Meizu
Meizu

Meizu M6s potrebbe essere il primo smartphone del produttore cinese ad essere caratterizzato da un display border-less. Il nuovo medio gamma che dovrebbe essere presentato nei primi mesi del 2018, con nome in codice m1712.

Lo smartphone è già apparso in alcune – prime – immagini dal vivo, mostrando un design full-vision con un display in 18: 9 e cornici ridotte ai minimi termini. Nelle foto non sembra sia presente il classico pulsante mTouch con annesso lettore d’impronte digitali.

Comunque, stando a quanto emerso nel corso della giornata odierna, il tasto di accensione/spegnimento posto sulla parte destra potrebbe integrare proprio un scanner biometrico per il riconoscimento delle impronte.

Curiosa l’interfaccia del device, che non è quella proprietaria Flyme OS, ma quella AOSP; probabilmente, quello catturato in foto è un prototipo.

Meizu M6s
Meizu M6s

Per quanto riguarda l’hardware, Meizu M6s dovrebbe essere caratterizzato dal nuovo chipset MediaTek MT6739, realizzato appositamente per device con display full-vision in formato 18: 9. Per il resto, non abbiamo ulteriori informazioni.

Leggi anche:  Meizu, gli smartphone saranno nuovamente certificati Google

Come già anticipato in apertura articolo, lo smartphone dovrebbe essere lanciato nel 2018, ad un prezzo che non dovrebbe superare i 300 dollari. In caso di ulteriori novità non mancheremo di aggiornarvi.