Samsung contrasta Apple

È ormai noto a tutti il rapporto che c’è tra Samsung ed Apple. Dopo le svariate cause in tribunale e il video di Samsung in cui derideva la rivale, ora arriva un’iniziativa sempre di Samsung che vuole dimostrare quanto sia superiore ad Apple. Questa iniziativa è ora in corso in Corea del Sud, ma potrebbe arrivare anche in Italia.

L’iniziativa di Samsung

Dopo il grande successo del nuovo iPhone X, Samsung ha deciso di correre ai ripari. Qualsiasi utente che è in possesso di un iPhone, può provare per un mese il Galaxy S8 o il Galaxy Note 8. L’iniziativa si chiama “Upgrade to Galaxy” e punta a far cambiare idea ai fanatici Apple. Anche perché ricordo che, molte funzioni introdotte su iPhone X, erano già attive sui Samsung dell’anno scorso. Samsung ha dichiarato: “Con questo programma vogliamo offrire agli utenti iPhone l’opportunità di sperimentare il valore del Galaxy e quali sono gli elementi che li contraddistinguono“.

Leggi anche:  Galaxy S8: prezzo in caduta libera, oltre 300 euro di sconto su Amazon

La promozione non è del tutto gratuita. Per poter testare il nuovo Samsung Galaxy S8 o il Galaxy Note 8 per un mese, l’utente dovrà pagare l’intero prezzo del telefono. Più precisamente dovrà pagare l’importo del telefono più un costo aggiuntivo di 45 dollari (in questo caso essendo in Corea del Sud). Se si decide di tenere il telefono alla fine della prova i 45 dollari vengono restituiti. Se invece l’utente decide di rimanere fedele al suo iPhone, Samsung rimborserà solo il costo del Galaxy e non i 45 dollari.

Non sappiamo ancora se questa iniziativa verrà portata anche nel resto del mondo. Sicuramente moltissimi utenti lo proverebbero per constatare se davvero Samsung sia superiore ad Apple.

Black Friday Ebay: ecco le migliori offerte per acquistare smartphone