Samsung Galaxy S8

Samsung Galaxy S8 riceverà l’aggiornamento ufficiale ad Android 8.0 Oreo. Non c’è dubbio e non potrebbe essere diversamente visto che si tratta del più recente top di gamma del produttore insieme a Galaxy Note 8. Lo smartphone, infatti, rientra nella nostra lista con i Samsung Galaxy che sicuramente riceveranno la nuova versione del sistema operativo di Google. Tuttavia, non si conoscono ancora le tempistiche.

Samsung ha chiesto ai suoi sviluppatori di accelerare lo sviluppo, l’ottimizzazione ed il testing di Android Oreo per Galaxy S8. È stato aperto, infatti, un programma beta al quale partecipano anche gli utenti di diversi Paesi. Un programma dal quale apprendiamo diverse informazioni importanti. La prima di queste è la presenza di una beta 2 di Android Oreo che in questo articolo vi abbiamo anche spiegato come installarla nonostante i possibili bug.

La seconda informazione riguarda i tempi di rilascio tra una beta e l’alta. Samsung ha impiegato una settimana circa per passare dalla beta 1 alla beta 2. E oggi, dopo più di sette giorni, è arrivata anche la beta 3 che un dirigente del produttore coreano aveva dato per imminente. E così è stato visto che è stata rilasciata e la dimensione del pacchetto, oltre 600 MB, fa ben sperare. Secondo SamMobile questa nuova versione introduce le patch di sicurezza di novembre e numerosi miglioramenti alle prestazioni e alla stabilità.

Leggi anche:  Amazon: Sconto da capogiro su LG G6 e tanti altri smartphone

È stato corretto un bug relativo al bluetooth che impediva di utilizzarlo e tanti altri malfunzionamenti minuti. Android Oreo Per Galaxy S8 è quasi perfetto e secondo i più informati questa beta potrebbe essere l’ultima. Dopo partirebbe la distribuzione della versione ufficiale che interesserà tutti i mercati dove lo smartphone, ed il modello Plus, sono in vendita.

SAMSUNG GALAXY S8, QUANDO ARRIVA ANDROID 8.0 OREO?

Alla luce di queste novità possiamo ipotizzate l’arrivo dell’aggiornamento ufficiale sia su Galaxy S8 che su Galaxy S8+ entro gennaio. Difficilmente lo si potrà installare già dal prossimo mese, in tempo per Natale perché non è semplice organizzare il rilascio in tutto il mondo, gestire le versioni brandizzate degli operatori telefonici e possibili problemi ai server. Un altro dettaglio da considerare è che noi italiani siamo sempre gli ultimi a ricevere le nuove versioni.

Tuttavia, proprio in questo caso gli utenti più smanettoni potranno procedere con il download e l’installazione manuale del firmware di un altro mercato. Sempre contenente la lingua italiana e tutte le novità di Android 8.0 Oreo. Giusto per farvi comprendere la mole di migliorie che riceverete sul vostro Galaxy S8 ecco un video che compara Oreo e Nougat.