galaxy s9Pare che Samsung abbia intenzione di organizzare un grande evento stampa mondiale nel mese di marzo in cui deve avvenire la presentazione ufficiale dei prodotti Samsung Galaxy S9 e Galaxy Plus. Le indiscrezioni sotto questo aspetto, però, pare che indichino che i prodotti faranno già un’anticipazione, non si sa bene in quale modo e misura, già a Gennaio al CES di Las Vegas.

Esteticamente molto simili ai predecessori, le uniche novità dovrebbero concernere i componenti hardware e software.

Infinity Display da 5,8 e 6,2 pollici, dunque lo stesso dei predecessori, e un SoC con CPU realizzata a 10 nanometri (Snapdragon 845 ed Exynos 9810), entrambi dovrebbero mantenere la porta per l’inserimento delle cuffie con jack audio da 3,5 millimetri.

Evan Blass su Twitter svela i nomi in codice di Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus

La novità che interessa di più sono comunque le differenze di configurazione che dovrebbero riscontrarsi tra i due modelli, e per la prima volta nella memoria dei Galaxy, Galaxy S9 preannuncia 4 GB di RAM e un’unica fotocamera posteriore, mentre S9 Plus 6 GB di RAM e due fotocamere posteriori

Leggi anche:  Samsung: ecco tutti gli sconti per il Black Friday

Il lettore di impronte digitali, molto criticato dagli utenti nei precedenti dispositivi, dovrebbe essere installato subito sotto il comparto fotografico posteriore, e l’audio dovrebbe essere stereo grazie a due altoparlanti realizzati con AKG.

Pare infine che Samsung dovrebbe affiancare una nuova DeX Station capace di trasformare il loro display in touchpad e in tastiera virtuale.

Sul prezzo ancora nessuno notizia o indiscrezione, ma le novità si preannunciano decisamente interessanti!