Honor 6x

La famosa marca Honor non è altro che una categoria dell’azienda cinese: Huawei. Gli smartphone che portano il nome di questo brand si differenziano da quelli Huawei, per le ottime prestazioni che offre. Infatti quasi tutti i suoi dispositivi pubblicati in questi anni, sono caratterizzati da ottime specifiche tecniche. Per esempio vedendo lo smartphone in questione, Honor 6X, essendo un dispositivo annunciato nel 2016, esso si presenta con un processore Huawei Kirin 655 Octa core, affiancato da una memoria ram, variabile in base alla versione che si sceglie, pero si aggira intorno ai 3 e 4 GB.

In seguito, questo dispositivo ha una memoria di archiviazione pari a 32 e 64 GB, e infine vi abbiamo un display con tecnologia IPS da 5,5 pollici. Quando è stato presentato il dispositivo, aveva come sistema operativo, Android con la versione 6.0. Questo dispositivo era alla pari di tutti gli altri top di gamma delle varia aziende di smartphone Android, come Samsung, LG Asus e via dicendo. Nonostante le sue straordinarie prestazioni, esso era venduto a un prezzo vantaggioso rispetto alla concorrenza. Questa versione è ancora in commercio, ed è acquistabile sia sul sito ufficiale ad un costo pari a 200 euro, oppure è acquistabile su Amazon nella versione 3 GB ad un prezzo pari a 196 euro oppure, è possibile acquistare la versione da 4 gb di ram ad un prezzo di 340 euro.

Di questa azienda vi sono diverse versioni di Honor, il più recente ovvero Honor 9 è possibile acquistarlo sul sito web ufficiale ad un prezzo di 400 euro. In questa nuova versione vi troviamo sempre un processore della Huawei il Kirin 960 accompagnato da una memoria ram pari a 4 GB. Questo risulta essere un telefono con un discreto rapporto qualità prezzo.

Huawei Honor 6X, lo smartphone XtraOrdinary

Ora ritornando sulla vecchia versione ovvero, il 6X, vorremmo informarvi, che questo dispositivo continua ad avere aggiornamenti. Di solito tutti i dispositivi Android con il passare degli anni, non ricevono più aggiornamenti, o lo ricevono ma con molto ritardo. Proprio come è successo per il Galaxy S6 di Samsung con l’aggiornamento italiano ad Android Nougat.

Mentre per quanto riguarda lo smartphone dell’azienda cinese, pochi giorni fa ha ricevuto un nuovo aggiornamento, di piccole dimensioni, ovvero di 250 megabyte, che stando alla descrizione fornita dall’azienda, risulta essere un aggiornamento per la sicurezza. Però, si pensa che oltre ad esserci una patch di sicurezza ci sia qualcos’altro perché le dimensioni di questo aggiornamento risultano essere superiori a una qualsiasi patch di sicurezza. Oltre a questo, sono molti gli utenti che si chiedono se un giorno arriverà l’aggiornamento ad Android 8 Oreo. Però ora è ancora molto presto per dirlo in quanto, non ci sono ancora conferme sull’uscita del nuovo aggiornamento Android. Per ora l’azienda Honor non ha nemmeno messo a disposizione una versione beta di Android 8, come invece hanno fatto alcune aziende di smartphone, quali One Plus e Samsung.