WhatsApp

Come tutti sicuramente sapranno, l’app migliore di tutte e soprattutto la più scaricata è ovviamente WhatsApp. La famosa creazione in grado di mandare in pensione i classici SMS, è infatti arrivata in pochi anni al top delle classifiche di gradimento, contando oltre un miliardo di download e di utenti.

Molte sono le funzioni che l’applicazione permette di utilizzare ai propri utenti, così come tantissime sono quelle che molti ignorano completamente, e non per la loro complessità. Queste sono infatti estremamente facili da utilizzare e siamo qui proprio per illustrarvene alcune.

Proteggersi da eventuali spie

Per effettuare questa operazione non dovrete fare altro che scaricare la famosa app Cerberus, la quale fungerà da vero e proprio antifurto per il vostro WhatsApp. In realtà questa serve proprio a spiare gli account, ma se la installate prima che qualcuno tenti di spiarvi, potrebbe bloccare qualsiasi tentativo.

Cancellare i messaggi inviati senza farne leggere il contenuto

In questo caso siamo di fronte ad una delle innovazioni più rivoluzionarie della storia di WhatsApp. Da qualche settimana è possibile infatti cancellare i messaggi inviati. Il tutto sarà possibile solo entro 7 minuti dall’invio e solo se l’utente destinatario non ha già letto il messaggio. Basterà selezionare il messaggi da cancellare e scegliere l’opzione “Elimina per tutti”. Lascerete comunque le vostre tracce dato che nella vignetta in conversazione comparirà il messaggio che dice: “L’utente ha eliminato questo messaggio”.

Entrare su WhatsApp senza essere visti come “Online”

Se avete dei nuovi messaggi in arrivo ma non potete entrare su WhatsApp poiché preferite non farvi notare da qualcuno in particolare, ecco come fare. C’è la famosa app Unseen, la quale una volta scaricata riceverà in automatico tutti i messaggi che vi arrivano, inviandovi anche una notifica real time. Potrete dunque rifarvi a quella senza aprire WhatsApp, e così facendo non figurerete online e non aggiornerete il vostro ultimo orario di accesso.