WhatsApp

Molti utenti che possiedono iPhone, in questi giorni si stanno lamentando perché, con l’arrivo di iOS 11 le notifiche di un’applicazione risultano spesso bloccate. Si parla di WhatsApp, l’applicazione di messaggistica più utilizzata nel mondo. Appunto perché è la più usata al mondo, il fatto di non ricevere notifiche su iPhone ha creato scompiglio.

Il blocco delle notifiche, nella maggior parte dei casi avviene dopo che gli utenti chiudono l’applicazione dalla schermata multitasking. Durante questo blocco, iPhone mostra un avviso che informa l’utente che chiudendo WhatsApp le notifiche potrebbero non essere segnalate. Come se WhatsApp non avesse più l’autorizzazione ad inviarle. L’unico modo sarebbe quindi quello di riaprire l’applicazione. 

Come risolvere il problema

Al momento, né Apple, né WhatsApp hanno individuato questo problema all’interno dei loro sistemi, però ecco un modo per evitare questa brutta situazione.
Uno dei trucchi più funzionanti è quello di non chiudere mai l’applicazione WhatsApp dal multitasking. Non preoccupatevi per la batteria, Apple assicura che le applicazione aperte a schermo spento hanno un minimo impatto sull’autonomia di essa. Se non volete lasciare aperta l’applicazione provate ad andare nelle impostazioni delle notifiche in WhatsApp e ripristinare le impostazioni di notifica. Quest’ultimo consiglio potrebbe non funzionare in quanto non sappiamo se è un problema di WhatsApp o del sistema operativo. Entrambi stanno comunque lavorando per rilasciare un aggiornamento che risolva questo problema.

Leggi anche:  WhatsApp: arriva una novità fantastica per le chiamate e videochiamate

WhatsApp: in arrivo la versione per iPad di Apple