HTC U11
HTC U11

HTC U11, il top di gamma del produttore asiatico, ha già ricevuto l’aggiornamento ufficiale ad Android 8.0 Oreo. Un’ottima notizia ma aspettate ad esultare perché la distribuzione della più recente versione del robottino verde ha interessato il solo mercato di Taiwan. La divisione locale del produttore ha rilasciato in patria uno degli aggiornamenti software più attesi. Android Oreo lo si può già installare in modalità OTA e richiede 1.3 GB di spazio disponibile.

Il changelog ufficiale riporta tutte le novità sviluppate da Google e tutta una serie di ottimizzazioni portate avanti da HTC. Tra queste ci sono l’introduzione delle patch di sicurezza di novembre 2017, del servizio VoWifi per i clienti dell’operatore locale Telecom Chunghwa e diversi cambiamenti all’interfaccia di sistema. Sono state riviste le notifiche, aggiunte le icone adattive ed un nuovo menu circolare su di un lato.

HTC dovrebbe estendere il rilascio dell’aggiornamento a tutto il mondo entro le prossime settimane. Android Oreo, dunque, è imminente e già da ora conviene prepararsi al meglio per la sua installazione. L’aggiornamento, quando disponibile, sarà segnalato in automatico con una notifica sullo schermo. È possibile forzare la ricerca di questa nuova versione accedendo alla voce aggiornamenti di sistema dal menu impostazioni e selezionando “avvia ricerca” con la connessione ad internet attiva.

Leggi anche:  HTC U11+, lo smartphone con Display da 6" e altoparlanti BoomSound: 799 euro in Italia con 128 GB

Potrebbero essere necessari fino a 10 minuti per il download e la successiva installazione dell’aggiornamento, che si completerà con il riavvio del dispositivo e la conseguente ottimizzazione degli applicativi presenti sulla memoria interna. Durante l’aggiornamento nessun dato personale sarà cancellato ma non sarà possibile usare il telefono o eseguire chiamate di emergenza.

HTC U11, COME PREPARSI ALL’ARRIVO DI ANDROID OREO

Se più sopra vi abbiamo fornito indicazioni sull’installazione dell’aggiornamento, eccovi adesso alcuni consigli per prepararvi al meglio al suo arrivo. Trattandosi di un aggiornamento corposo è consigliabile eliminare i dati superflui dalla memoria del vostro dispositivo. Pensate ai file audio che non utilizzate o ai video e alle immagini che vi inviano i vostri amici. Successivamente procedete con la disinstallazione delle applicazioni che non utilizzate. A questo punto l’ultimo consiglio è quello di eseguire un backup dei dati più importanti.