Galaxy S9

Come molti hanno ormai già capito da tempo, casa Samsung ha in programma di inserire sul mercato il suo prossimo top di gamma che prenderà il nome di Galaxy S9.

Come molte fonti riporterebbero da qualche settimana a questa parte, questo nuovo smartphone potrebbe arrivare in anticipo rispetto alle precedenti versioni. Lo scopo sarebbe quello di contrastare il nuovo iPhone X, plasmando un dispositivo che avrebbe dalla sua alcuni vantaggi come ad esempio uno scanner per l’iride.

Come sarà e quando arriverà Galaxy S9

Stando infatti a tutte le indiscrezioni che si sono susseguite fino ad ora, Galaxy S9 dovrebbe avere una configurazione Dual Camera che lo renderà il primo Smartphone della serie S con tale caratteristica. Inoltre alcune voci parlano di un fingerprint spostato sulla parte anteriore e sotto al display, ma non è esclusa la possibilità che proprio questo possa arrivare sulla scocca di dietro, al di sotto del modulo a doppia fotocamera.

Galaxy S9

Una delle nuove feature che potrebbe andare a contraddistinguere il nuovo top di casa Samsung potrebbe infine essere la ricarica wireless, già implementata proprio da Apple sui suoi nuovi iPhone. Per quanto riguarda la data del lancio, si sta parlando insistentemente di un periodo identificato tra la fine di gennaio e l’inizio del mese di febbraio, e quindi ancor prima del Mobile World Congress di Barcellona.

Leggi anche:  Samsung Galaxy A5 2018: individuato anche sul sito ufficiale, lancio imminente