galaxy s9

Il progresso, soprattutto per quanto riguarda il folto mondo smartphone, è sempre dietro l’angolo. Sono infatti anni che siamo abituati a vedere l’uno dopo l’altro, in un susseguirsi di novità, i vari top di gamma che arrivano sul mercato a prezzi davvero molto alti.

Non si fa in tempo a comprare un flagship che subito ne viene fuori un altro. Questo sembrerebbe essere il caso di Samsung, pronta a lanciare il prossimo febbraio il suo nuovo Galaxy S9. A stupire quest’anno è stato di sicuro Galaxy S8, arrivato con la sua variante Plus, che insieme a Galaxy Note 8 ha dato il via alla nuova frontiera targata “Infinity Display”.

Proprio su questo caposaldo, pare che l’azienda sudcoreana andrà a spingere, proponendo una nuova versione del celebre display border-less anche su Galaxy S9.

Nuove immagini sul web e una novità sul back di Galaxy S9

Alcune nuove immagini sotto forma di render, sono arrivate in rete ed hanno scatenato la fantasia degli utenti. Le rappresentazioni in question di Galaxy S9 portano a galla tanti possibili programmi di Samsung. Uno su tutti è sicuramente il display, il quale cambierà soprattutto sul fondo, dove saranno probabilmente eliminati i bordi.

Leggi anche:  Troppo presto per i 7 nm, Qualcomm Snapdragon 845 sarà a 10 nanometri

Ma a quanto pare la vera rivoluzione che andrebbe ad ammettere un piccolo errore compiuto con Galaxy S8, starebbe sulla scocca posteriore dello smartphone. Il riferimento tratta il sensore di impronte digitali, il quale sarà spostato con molta probabilità al di sotto della fotocamera, la quale avrà due sensori.

Infatti a molti utenti non è piaciuto quanto fatto su S8, S8+ e Note 8, i quali hanno portato un fingerprint di fianco alle fotocamere, difficilmente individuabile senza gettare anche solo un’occhiata. Per quanto riguarda la data d’uscita, possiamo sicuramente prendere in considerazione il prossimo MWC 2018, ma gli aggiornamenti sono ormai giornalieri.