whatsapp spiare novità

WhatsApp è di certo l’applicazione più scaricata al mondo, e soprattutto la più utilizzata in assoluto. Lo scopo per cui è creata infatti, non può non interessare gli utenti, i quali ci tengono a restare in contatto con parenti, amici e conoscenti.

Molte funzioni vanno a costellare l’universo WhatsApp, ma altrettante feature vengono nascoste ed altrettanti rischi celati dietro a procedimenti troppo articolati. Uno dei tanti è la possibilità di spiare le conversazioni di WhatsApp di un utente. Proprio questa risulta essere una pratico molto diffusa dalla quale dovete stare alla larga.

Oggi siamo infatti qui per darvi delle dritte per non farvi spiare durante le vostre chat. Ecco cosa dovete fare.

I consigli per non farvi spiare su WhatsApp

Il primo consiglio in assoluto è quello di stare sempre attenti a non essere collegati a WhatsApp Web a vostra insaputa, soluzione molto usata da chi vuole spiarvi facendolo tranquillamente dal suo PC o smartphone.

Il secondo consiglio che vi diamo è quello di installare Cerberus, applicazione in realtà utilizzata per spiare un account di un’altra persona, ma che se installata per primi, vi consente di avere un vero e proprio antifurto.

Leggi anche:  WhatsApp e Telegram: arrivano nuovi aggiornamenti, ecco qual è l'app migliore

Il terzo consiglio è sicuramente quello di inviare dei messaggi criptati. Potete farlo con TextSecure Private Messanger, applicazione Android molto simile a WhatsApp, tramite la quale potrete scambiarvi messaggi criptati interamente, tenendo dunque molto alto il vostro livello di privacy e soprattutto proteggendo le info scambiate con amici, parenti o colleghi di lavoro.