Whatsapp, come trasferire le conversazioni da iOS ad AndroidTi sei stancato dei dispositivi Apple e hai deciso di passare ad Android ma non vuoi rinunciare a tutte le vecchie chat di Whatsapp? Credi sia impossibile far migrare le conversazioni da iOS ad Android? Beh, in questa semplice guida verrà mostrato come fare il trasferimento delle chat dal vecchio al nuovo dispositivo attraverso due metodi alternativi, il primo più oneroso ma decisamente più semplice e sbrigativo.

PRIMO METODO:

Whatsapp Transfer è un software innovativo, affidabile, intuitivo e sicuro disponibile sia per PC che per Mac, che consente il trasferimento delle conversazioni di Whatsapp da un dispositivo all’altro, qualsiasi sistema operativo governi i tuoi smartphone (quindi da iPhone a iPhone, da iPhone ad Android, ecc..). La semplicità è dovuta al fatto che il suddetto programma non richiede né jailbreak su iPhone né permessi di root su dispositivi Android. Il software è a pagamento e ha un costo di euro 27.50 + iva per Windows, mentre per Mac il costo lievita a 32.00 euro + iva, entrambe le licenze non hanno vincoli temporali.

Vediamo come ora come attuare il trasferimento in 5 semplici passaggi:

  • Dopo aver scaricato “Whatsapp Transfer” dal link che trovate nel paragrafo precedente aprite il programma e collegate al computer che state utilizzando i due dispositivi che vorrete utilizzare per il trasferimento.
  • Nella schermata iniziale trovate in alto, sulla sinistra, due voci: ”Devices” e “Local Databases”. Cliccando sulla freccetta posta alla sinistra di “Devices” si aprirà un menù a tendina con i nomi dei vostri smartphone. Cliccate quindi sul dispositivo (nel caso specifico di questa guida il vostro iPhone) su cui avete salvato tutte le vostre chat che avete intenzione di trasferire.
  • Dopo aver selezionato lo smartphone di partenza si aprirà un’ulteriore interfaccia che mostrerà tutti i nomi delle persone con cui avete scambiato messaggi su Whatsapp, cliccate a questo punto con il tasto destro sul nome del dispositivo e scegliete in questo caso “Transfer Messages from iPhone to Android”.
  • Si aprirà ora una finestra con scritto “Please select an Android device:”, cliccate quindi sulla barra grigia sottostante e scegliete il device Android su cui completare l’importazione delle chat, scegliere in seguito l’opzione “Confirm”.
  • Il programma provvede automaticamente al trasferimento delle chat, ovviamente più conversazioni deve trasferire da un dispositivo all’altro più tempo impiegherà.
  • Aprendo Whatsapp sul vostro dispositivo Android troverete immediatamente tutte le chat che in precedenza si trovavano sul vostro iPhone.

SECONDO METODO:

Questo secondo metodo è un po’ più complicato ma vi consente di risparmiare qualche soldo rispetto all’utilizzo del programma precedente. Vediamo subito come fare:

  • Scaricare sul dispositivo Android l’applicazione “Whatsapp Migrator” al costo di euro 3.69. Lanciate ora l’applicazione e accettate tutti i permessi che richiede. Verrà mostrata quindi una finestra che v’informa che non è stata trovata nessuna cartella Whatsapp, ovvio: le conversazioni che volete spostare si trovano ancora sul dispositivo iOS, fate click su “OK”. Sul dispositivo iOS, invece, dovrete fare prima il backup delle chat che troverete nelle impostazioni di Whatsapp, poi collegando il vostro iPhone al PC fate il backup del dispositivo con iTunes su tale PC, (attenzione! Non su iCloud), stando attenti a spuntare la voce “codifica backup iPhone” e, cosa fondamentale, quando richiesta inserire una password che ricorderete poiché verrà utilizzata nell’immediato futuro.
  • Passate ora ad utilizzare il vostro computer e scaricate il programma “iMazing” che serve per interagire con l’iPhone e vi permette di gestire le cartelle che non potete utilizzare senza jailbreak. Digitando tale nome sul vostro Browser venite indirizzati sulla pagina ufficiale del software e cliccando su “Download gratuito” il programma inizierà il download. Una volta terminato, installate il programma.
  • Avviate il programma e subito vi chiederà di connettere un dispositivo Apple, in questo caso il vostro iPhone. Se la connessione avviene con successo tramite il cavo di alimentazione troverete il nome del dispositivo nella parte sinistra dell’interfaccia del programma, cliccateci due volte con il mouse e si aprirà un menù con tutte le applicazioni che avete in precedenza scaricato.
  • Cliccate su “App”, quindi su “Whatsapp”. Le app scaricate si ridisporranno in un menù verticale e sotto la voce “Whatsapp” cliccate su “Backup”, quindi su “Shared”, poi sulla cartella “group.net.whatsapp.WhatsApp.shared” e infine troverete il file “ChatStorage.sqlite” il quale dovete copiare sul desktop del PC.
  • Cliccate due volte sul file “ChatStorage.sqlite”. Verrà ora richiesta la password del backup di iTunes che avete inserito in precedenza, inseritela e premete “OK”, il software inizierà a copiare il file.
  • Collegate ora il dispositivo Android e cliccate su “Questo PC”, poi sul nome del vostro dispositivo (cambia da dispositivo a dispositivo). Cliccate due volte su “Memoria Interna”: si apriranno quindi un certo numero di cartelle e files.
  • Trascinare il file con le chat che avete antecedentemente salvato sul desktop all’interno della memoria interna (accanto a uno dei tanti files presenti, non è importante la posizione), attendete ora che si completi il trasferimento.
  • Passare ora al dispositivo Android e aprire l’applicazione scaricata poco fa “Whatsapp Migrator”. Cliccate sul pulsante “Play” e vi apparirà un messaggio che v’informerà che non è possibile importare le chat con i media (imprevisto risolvibile salvando i media come immagini e poi trasferirli da un telefono all’altro in un secondo momento). Cliccate quindi su “importa chat senza media”. Attendete che l’applicazione importi tutte le chat fino a quando non vi apparirà un avviso di “Conversione completata”.  Premete su “OK” e ancora su “OK” nell’avviso che uscirà subito dopo.
  • Occorre ora disinstallare Whatsapp dal dispositivo Android e reinstallarlo subito dopo.
  • Aprite Whatsapp e al primo avviso cliccate su “Accetta e continua”. Accettate e completate tutti i passaggi che richiede l’applicazione. Una volta che avrete completato tutti i passaggi vi apparirà una richiesta di ripristino Backup, cliccate su “Ripristina”. Attendete che completi l’immissione delle chat.
  • Troverete ora tutte le vostre conversazioni che in precedenza si trovavano sull’applicazione Whatsapp del vostro dispositivo iOS.