Google-Pixel-Buds
Google pronta a sfidare gli AirPods di Apple sul mercato

I Pixel Buds sono stati sicuramente uno dei prodotti più interessanti dell’ultimo evento Google. Si tratta infatti degli auricolari smart di Big G, pensati per arricchire l’esperienza utente degli smartphone dell’azienda di Mountain View, che si preparano finalmente a fare il loro debutto sul mercato.

Big G punta al settore degli auricolari wireless

Nella giornata di oggi infatti, i fortunati primi acquirenti dei Pixel Buds hanno visto il proprio ordine passare alla fase di spedizione. La consegna è prevista per i primi giorni della prossima settimana, per cui siamo davvero agli sgoccioli. Gli auricolari smart di Google sono ormai pronti a sfidare gli AirPods di Apple.

Occorre comunque ricordare come i Pixel Buds integrino Google Assistant. È proprio questa integrazione a renderli smart, e dunque compatibili anche con gli smartphone Android generici, che non siano necessariamente quelli prodotti da Big G. Una mossa non casuale da parte dell’azienda di Mountain View, che mira a sfruttare il bacino d’utenza del robottino.

Leggi anche:  Google Assistant: ufficiale l'arrivo in lingua italiana, partito il roll-out

Considerando il successo riscosso dagli AirPods, è evidente come il mercato smartphone richieda a gran voce auricolari wireless. Non a caso, la stessa Samsung ha investito in questo settore con le Gear Icon X, giunte già alla seconda generazione. Staremo a vedere se anche i Pixel Buds riusciranno ad incontrare il favore del pubblico.