Gravissimo problema nella mattinata odierna ha riguardato la compagnia di hosting Ovh. La corrente, tutta in un momento, è venuta a mancare, ed i serve hanno smesso di funzionare. Le conseguenze sono state disastrose, milioni di siti, anche il nostro purtroppo, sono andati offline.

Server Ovh non funzionano: down milioni di siti

Nella mattina di oggi, 9 novembre, ovviamente senza alcun preavviso, nella sede di Ovh, la nota compagnia di hosting capitana da Octave Klaba, la corrente è venuta a mancare.

I server, su cui sono presenti milioni di siti di tutto il mondo, si sono spenti, con la conseguenza di un down generale.

Con milioni di euro di risarcimento alle porte, gli uomini di Klaba hanno immediatamente iniziato a lavorare, per limitare i danni.

Dopo circa 2 ore di down, i tecnici sono riusciti a collegare generatori e rimettere in piedi i server principali. Il database è stato corrotto ed i siti ancora down, ma grazie alla presenza di una copia di backup, il problema, fortunatamente, è stato risolto.

Al momento tutto sembra essere tornato alla normalità, resta che 2 ore di down, per siti con milioni di visite giornaliere, non sono poche. Si prospettano tempi duri per Ovh, sono in arrivo richieste di risarcimento danni, e noi, dato che è anche il nostro host, saremo in prima linea.