La ricarica wireless è diventata una funzionalità utile per gli utenti di smartphone che molti hanno iniziato ad apprezzare lo stesso.

Mossa vincente o passo indietro rispetto ai competitor?

Alla fine, questa funzionalità inizialmente supportata dagli smartphone Android è stata adottata da Apple e la società ha deciso di implementarla sulla linea di iPhone 8 di quest’ anno. Dato che non tutti gli smartphone di fascia alta supportano le funzionalità di ricarica wireless, non possiamo aspettarci di vederla sul OnePlus 5T, che sarà lanciato il 16 Novembre. Lo stesso è stato riconosciuto dal CEO di OnePlus, Pete Lau. Secondo i forum di OnePlus, l’amministratore delegato della società ha confermato che il prossimo smartphone non prevederà questa funzionalità. È stato affermato che la carica Dash è la scelta migliore che si possa adottare per il OnePlus 5T.

OnePlus si è espressa a riguardo, in questo modo: “date le infrastrutture attuali, la carica wireless porta più limiti alla libertà”. L’azienda prosegue dicendo che considererà l’implementazione della funzionalità di carica wireless “quando il tempo sarà maturo”. L’azienda avrebbe potuto implementare le tecnologie di carica wireless e di Dash Charge sul OnePlus 5T, ma sembra che non sia ancora pronta per questo. È già stato confermato che il OnePlus 5T sarà svelato il 16 Novembre in occasione di un evento a New York. Inoltre, ci saranno eventi dal vivo in diverse città e chiunque potrà partecipare, acquistando i biglietti. Oltre alla data di presentazione, è stato anche confermato che il dispositivo sarà in vendita, anche nel nostro paese, a partire dal 21 Novembre. Riguardo al prezzo non abbiamo ancora informazioni molto dettagliate ma non dovrebbe discostarsi di molto da quello attuale del OnePlus 5.