Xiaomi Redmi 5 e Redmi 5 Plus sono nuovamente al centro di indiscrezioni su specifiche tecniche e prezzo!
Xiaomi Redmi 5 e Redmi 5 Plus sono nuovamente al centro di indiscrezioni su specifiche tecniche e prezzo!

Stando a quanto emersa nella giornata odierna, Xiaomi dovrebbe svelare i nuovi smartphone Redmi 5 e Redmi 5 Plus in occasione della Giornata dei Single, la quale si terrà in Cina sabato 11 novembre. Ecco dunque nuove informazioni relative alle specifiche tecniche dei due device, che dovrebbero implementare un display in formato 18: 9.

Xiaomi Redmi 5, specifiche hardware

Il prodotto si collocherà nella fascia entry level del mercato, e sarà dotato di un pannello da 5,7 pollici HD (720 x 1280 pixel), gestito da un chipset Qualcomm Snapdragon 450. Il SoC sarà coadiuvato da 3 GB di RAM + 16 GB di storage e da un sensore posteriore con risoluzione di 12 megapixel.

Il prezzo dovrebbe aggirarsi attorno i 799 yuan, ovvero circa 103 euro al cambio. Molto probabilmente Xiaomi lancerà una versione potenziata con 3 GB di RAM + 32 GB di storage, ad un prezzo di 899 Yuan, circa 116 euro al cambio. Un rapporto precedente aveva sostenuto che si sarebbe venuta con una fotocamera frontale da 6 megapixel e una fotocamera da 8 megapixel posteriore.

Leggi anche:  Xiaomi lancia Mi Power Strip, le prese elettriche Smart

Xiaomi Redmi 5 Plus, specifiche hardware

Rumor suggeriscono il lancio di un device midrange dotato di un pannello da 5,99 pollici con risoluzione FHD+ di 2160 x 1080 pixel. A bordo troverà posto il noto chipset Snapdragon 625, già utilizzato da Xiaomi per Mi Max 2, Redmi Note 4, Mi A1 e Redmi 4 Prime. Il comparto fotografico godrà della presenza di un doppio sensore posteriore da 12 megapixel + 5 megapixel.

Anche in questo caso, il produttore cinese lancerà due varianti: 3GB di RAM + 32 GB di storage, ad un prezzo di 999 Yuan, circa 130 euro al cambio; il modello top con 4 GB di RAM e 64GB di storage costerà 1.299 Yuan, circa 168 euro al cambio.

Le specifiche diffuse potrebbero rivelarsi errate, trattandosi di fonti non ufficiali. Tuttavia, le informazioni emerse oggi confermerebbero quanto vociferato nelle scorse settimane. A questo punto, non ci resta che attendere pochi giorni per scoprire tutta la verità, dunque continuate a seguirci!

Fonte