Google-Chrome

Google Chrome è indiscutibilmente il browser internet più utilizzato al mondo. Gli indici statistici sono ben chiari: più di quattro persone su dieci utilizzano la piattaforma di BigG per navigare in rete. A favore di Chrome ci sono diversi fattori: si parte da una grande semplicità grafica, si arriva alla velocità di azione e si passa anche per le tante estensioni disponibili.

Google Cleanup renderà più sicura la navigazione

Ad esaltare ancor di più il browser di Google ora ci sarà anche una rinnovata sicurezza. Come ben sappiamo, Chrome rappresenta attualmente uno dei veicoli maggiori attraverso cui filtrano virus in grado di mettere a ferro e fuoco vari sistemi desktop. L’azienda di Mountain View, conscia di questo limite, prova a metterci una pezza con l’arrivo di “Cleanup”.

L’estensione, che è disponibile da pochi giorni sullo store ufficiale del browser, rappresenterà una sorta di antivirus. Il Cleanup andrà a segnalare all’utente la presenza di potenziali file dannosi per il proprio computer. A differenza di un antivirus vero e proprio, però, il servizio funzionerà esclusivamente quando l’applicazione o il file in questione viola le norme di Google.

La piattaforma è ovviamente scaricabile gratuitamente dal marketplace di Chrome. Sarà molto interessante scorprire se questo metodo otterrà per Google i frutti voluti: in caso positivo, la vita dei browser competitors sarebbe ancora più dura.