whatsapp

Al giorno d’oggi nessuno utilizza più gli SMS, ma tutti si dedicano all‘applicazione più sfruttata del momento: WhatsApp. Perchè allora non personalizzarlo al massimo?. In quest’articolo una serie di trucchi molto utili.

WhatsApp: i trucchi per personalizzarlo al massimo

Avete appena installato WhatsApp, ma non sapete come e cosa fare?. Volete personalizzarlo e non sapete da dove cominciare?. In questa guida vi aiuteremo passo per passo.

Cambiare la suoneria

Uno dei trucchetti più elementari su WhatsApp, ed una delle funzioni che molti non conoscono, è la possibilità di cambiare suoneria in relazione ad un gruppo o un contatto. In questo modo è possibile scegliere una suoneria diversa per i gruppi, le chiamate o altro.

Per farlo, aprite la chat premete i tre puntini in altro a destra e posizionatevi in impostazioni -> notifiche. Nella schermata seguente scegliete le suonerie a voi desiderate.

Cambiare lo sfondo

E’ possibile cambiare lo sfondo di default dell’applicazione di WhatsApp. Per farlo non è necessario niente di particolarmente complicato.

Aprite l’applicazione, premete i tre puntini nella parte alta e dirigetevi in Impostazioni -> Chat -> Sfondo. A questo punto dovrete scegliere da dove prelevare l’immagine, Galleria o altro, selezionatela e confermate.

Limitare il consumo dei datiì

Utilizzando WhatsApp, molte volte vi manderanno file o fotografie. Potete scegliere innanzitutto quando, e in che occasione, scaricare i file ricevuti. Ad esempio, impostare il download delle foto solo in rete mobile, dei file con WiFi attivo e cosi via.

Per modificarlo a piacimento, una volta aperta l’app ufficiale cliccate i tre puntini, posizionatevi in Impostazioni -> Utilizzo Dati. Da questa schermata, infine, potrete scegliere cosa scaricare automaticamente in WiFi, in roaming, con connessione dati e altro.

Impostare le notifiche

Avete visto un vostro amico che, ogni volta che riceve una notifica, viene mostrata a schermo?. Lo potete fare anche voi.

Aprite WhatsApp, premete i soliti tre puntini e posizionatevi in Impostazioni -> Notifiche. Da questa schermata potete scegliere se ricevere una notifica a comparsa (con schermo acceso, spento o sempre) oppure no.

Cambiare le emoji

Per cambiare le emoji, ovvero le faccine da inserire nelle varie conversazioni Android, non vi resta che scaricare una applicazione di terze parti. Il suo nome è Emoji Keyboard Lite (cliccate qui per il link al Play Store). Grazie a questa potrete aggiungere moltissime faccine alla vostra tastiera, ed utilizzarle poi su WhatsApp.

Cambiare tema

Se cambiare lo sfondo non vi è bastato, sfruttando altre applicazioni è possibile cambiare anche il tema. Scaricate ed installate WhatsApp Plus Holo e, dopo averlo installato tramite .apk, basterà aprirlo e scegliere il nuovo tema da applicare all’applicazione.

GBWhatsapp

Nel caso in cui non foste ancora soddisfatti, esiste un’applicazione, chiamata GBWhatsapp, che vi permetterà di ottenere ancora molto di più. Per un approfondimento in merito leggete qui. Anche in questo caso vi basterà scaricarla tramite .apk, installarla e poi avviarla. Il software è veramente intuitivo e semplice da utilizzare, per ottenere il massimo risultato possibile.