Pokemon-Go-Halloween-App-Store-leaked-image-Pikachu-Witch-hat-867410Questo Halloween sarà un evento imperdibile per gli appassionanti del noto gioco di realtà aumentata Pokémon GO: dal 20 ottobre al 2 novembre, difatti, gli aspiranti allenatori di pokémon avranno la possibilità di catturare una lunga serie di nuove aggiunte, a cominciare da una manciata di pokémon di tipo spettro, provenienti da Hoenn (regione in cui sono ambientati i giochi Pokémon Rubino, Zaffiro e Smeraldo) tra cui Sableye e Banette.

A questa piccola avanscoperta si aggiungeranno poi, durante il mese di dicembre, il resto dei pokémon presenti in Rubino/Zaffiro/Smeraldo, il che promette sicuramente di aumentare in modo significativo la varietà, già non indifferente, degli avvistamenti e delle catture da parte dei giocatori. Inoltre, per tutta la durata dell’evento di Halloween, la percentuale di pokémon di tipo spettro, come per esempio Gastly, Gengar e Haunter, sarà significativamente aumentata; sarà possibile avvistare (e catturare) uno speciale Pikachu con addosso un cappello da strega (che potrà anche essere indossato dal proprio avatar), e il numero di caramelle (oggetti di gioco usati per allenare i propri pokémon) guadagnate durante il periodo verrà raddoppiato. Niantic ha inoltre annunciato che nel negozio di gioco saranno disponibili, esclusivamente per questo periodo, speciali pacchetti acquistabili, contenenti oggetti rari.

Pokémon GO, novità per tutti i giocatori

A un anno dal primo evento speciale, Niantic ha quindi tirato fuori qualche asso nella manica nell’interesse di mantenere la playerbase e possibilmente espanderla: difatti, nonostante una massiccia e rapida riduzione nel numero di giocatori nel corso dello scorso anno, ci sono tutt’ora intorno ai cinque milioni di utenti giornalieri al mondo, e gli sviluppatori sperano di poter portare abbastanza varietà tramite eventi speciali e nuove aggiunte al gioco da invertire il trend e far crescere nuovamente la playerbase. Quest’estate, Niantic ha aggiunto a Pokémon GO la possibilità di catturare pokémon rari, come per esempio lo sfuggevole Mew-Two, e soprattutto una modalità cooperativa che permette a fino a venti giocatori di affrontare un boss di alto livello in una “palestra” (una delle in-game locations che permettono ai giocatori di far combattere i propri pokémon). Una modalità cooperativa era una delle caratteristiche più richieste dai fan del gioco, insieme ad una modalità player-vs-player che, Niantic ha annunciato, sarà disponibile a breve.

Leggi anche:  Google Chrome, nel 2018 sarà rivoluzione: ecco tutte le novità in arrivo

In conclusione quindi, gli sviluppatori si sono impegnati e si stanno impegnando per portare sempre nuove caratteristiche all’interno del loro gioco, e le nuove aggiunte promettono di attirare un sacco di quei giocatori che avevano abbandonato Pokémon GO per mancanza di varietà. Nel caso giochiate a Pokémon GO durante questo periodo, Niantic invita i giocatori a pubblicare le proprie in-game foto usando l’hastag #PokemonGOHallween.