ZTE Axon M
ZTE Axon M

ZTE Axon M è il nuovo dispositivo della casa cinese, uno smartphone che rompe con i canoni del mercato grazie ad un doppio display LCD che lo trasforma all’occorrenza in un piccolo tablet. Non è uno smartphone pieghevole ma possiede due schermi tenuti insieme da una cerniera. Quando Axon M è chiuso ha uno schermo sia sulla parte frontale che su quella posteriore mentre quando è aperto si ottiene un’area di visualizzazione di 6.75 pollici di diagonale. Peccato solo per le cornici che non aiutano a creare l’illusione che si stia guardando uno schermo e non due

ZTE Axon M è costruito interamente in alluminio e in questo corpo, dalle forme semplici e lineari oltre che non proprio leggere, trovano posto due pannelli Full HD da 5.2 pollici ciascuno. Schermi che possono essere utilizzati in quattro modalità: in maniera tradizionale, in modalità espansione per trasformare lo smartphone in un tablet, in modalità specchio per riprodurre gli stessi contenuti su entrambi gli schermi e in modalità doppia per potenziare il multitasking.  

Il cuore di ZTE Axon M è il processore Octa Core Snapdragon 821 da 2.15 Ghz, un chip non esattamente recente supportato nelle operazioni da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna espandibile. Il comparto multimediale comprende due altoparlanti ma una sola fotocamera: da 20 MegaPixel con autofocus sulla parte posteriore. Queste componenti, modem 4G e lettore di impronte digitali sotto il tasto di accensione, sono alimentate da una batteria da 3180 mAh con il supporto alla tecnologia Quick Charge di Qualcomm e gestite da Android 7.1.2 Nougat con aggiornamento assicurato ad Oreo.

ZTE Axon M
ZTE Axon M

ZTE AXON M, LA SCHEDA TECNICA

  • Dimensioni 150.8 x 71.6 x 12.1 millimetri per 230 grammi
  • Doppio schermo LCD da 5.2 pollici di diagonale, 1920 x 1080 pixel di risoluzione, 424 PPI e Gorilla Glass 5
  • Processore Octa Core Snapdragon 821 da 2.15 Ghz con GPU Adreno 530
  • 4 GB di RAM abbinati a 64 GB di memoria interna espandibile
  • Fotocamera posteriore da 20 MegaPixel con F/1.8, autofocus PDAF e doppio flash LED
  • Lettore di impronte digitali
  • Modem 4G, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 4.2 e GPS
  • Batteria da 3180 mAh con il supporto alla ricarica rapida
  • Sistema operativo Android 7.1.2 Nougat con aggiornamento garantito ad Android 8.0 Oreo

ZTE AXON M, USCITA E PREZZO

Lo smartphone verrà distribuito sui mercati di mezzo mondo: USA, Cina, Giappone oltre che in Europa dove arriverà durante il primo trimestre del 2018. Sono poche le informazioni sul prezzo di vendita. Negli Stati Uniti, dove sarà disponibile dal prossimo mese, gli appassionati potranno acquistarlo a prezzo pieno: circa 616 euro o in abbonamento a circa 20 euro per 30 mesi. Cifre che in Italia subiranno sicuramente dei rialzi per via della maggiore tassazione.