qualcomm snapdragon x50 modem
Qualcomm Sta lavorando sul nuovo modem Snapdragon X50

Nonostante il protocollo 5G sia ancora ben lontano dall’essere disponibile commercialmente, la Ricerca e Sviluppo di Qualcomm non si accenna a fermare, anzi incrementa i propri sforzi. Infatti il chipmaker americano ha annunciato di aver svolto con successo il primo test sul nuovo modem Snapdragon X50 raggiungendo le velocità stimate per il 5G.

Secondo le indicazioni di Qualcomm, il modem ha raggiunto la velocità di download gigabit presso i laboratori di San Diego utilizzando diversi operatori 5G con frequenze a 100MHz. Inoltre il Chipmaker ha annunciato la realizzazione di uno smartphone che potrà essere utilizzato dai produttori per ispirarsi nel design e nelle componenti interne durante la fase di realizzazione di propri dispositivi. L’obiettivo è quello di realizzare un terminale pienamente compatibile con le specifiche del 5G.

Il modem che sarà equipaggiato sulle prossime generazioni di System on a Chip, secondo il produttore, potrà garantire una velocità di connessione fino a 5Gbps e sarà disponibile a partire dal 2018. Possiamo aspettarci che sarà equipaggiato sui SoC Snapdragon 855 realizzati con processo produttivo a 7nm con un incremento prestazionale non indifferente. I primi smartphone compatibili con il nuovo SoC e il nuovo modem sono attesi per la prima metà del 2019. Probabilmente troveremo in prima linea il nuovo Samsung Galaxy S10 a meno di particolari rivoluzioni sui SoC Exynos.