netflix
Netflix è in costante crescita

Il servizio di streaming online Netflix ha pubblicato i risultati operativi all’ultimo trimestre dell’anno in corso. Secondo quanto emerso dai dati, si sono registrati numeri più che incoraggianti e le previsioni iniziali sono state ampiamente superate.

L’attesa sui nuovi utenti era stata stimata sui 4,4 milioni mentre Netflix ha registrato 5,3 milioni di nuovi utenti con un incremento anno su anno pari al +49%. Questi valori, sommati a quelli dei trimestri precedenti del 2017 hanno portato il numero totale di nuovi abbonati nel 2017 a raggiungere i 15,5 milioni a livello globale. Netflix quindi può vantare un totale di 109 milioni di abbonati in tutto il mondo, di cui circa 53 nei soli Stati Uniti e il resto diviso tra tutti i mercati in cui è presente il servizio.

Dal punto di vista economico, l’obiettivo di Netflix è raggiungere 11 miliardi di incasso nel corso del 2017. Questo obiettivo sembra ampiamente alla portata grazie alle entrate del periodo preso in considerazione che si attestano sui 2,98 milioni contro i 2,78 milioni registrati precedentemente. L’incremento quindi è stato pari al 7% rispetto al trimestre precedente.

Ma Netflix guarda anche al 2018. Recentemente è stato aumentato il costo dell’abbonamento con l’intenzione di aumentare le produzioni originali per i prossimi anni. Infatti saranno destinati ben otto miliardi di dollari per i nuovi contenuti tra cui ben ottanta film. In questo modo si potrà arrivare nel 2019 con metà della libreria disponibile per la visione caratterizzata da contenuti originali.