Huawei Mate 10 Lite
Huawei Mate 10 Lite

Huawei Mate 10 Lite è realtà. Lo smartphone rivisto nelle dimensioni e nelle caratteristiche dei nuovi Mate 10, Mate 10 Pro e Mate X Porsche Design adesso ha una scheda tecnica ufficiale. Il produttore cinese l’ha svelato in Cina questa mattina rivelando che sarà disponibile anche in Europa. Huawei Mate 10 Lite si presenta agli occhi degli utenti con un corpo interamente in metallo dove trova posto uno schermo da 5.9 pollici di diagonale.

Un pannello particolarmente ottimizzato, sul quale rivedere le immagini e i video che si potranno acquisire con le fotocamere del comparto multimediale. Questo è proprio il punto forte dello smartphone che può contare su una doppia fotocamera anteriore e su una doppia fotocamera posteriore; entrambe con flash LED. La prima sfrutta un sensore da 13 MegaPixel abbinato ad un secondo da 2 MegaPixel mentre quella posteriore un sensore da 16 MegaPixel ed un altro da 2 MegaPixel.

Un mix, assicurano gli ingegneri, in grado di restituire immagini sempre ben bilanciate anche in condizioni di scarsa luminosità. Scontata la presenza di un lettore di impronte digitali, di un modem con il supporto ai più recenti standard e di una batteria all’altezza dello schermo: 3340 mAh.

HUAWEI MATE 10 LITE, LA SCHEDA TECNICA

  • Dimensioni 156.2 x 75 x 7.5 millimetri per 164 grammi;
  • Display IPS LCD da 5.9 pollici di diagonale, 2160 x 1080 pixel di risoluzione e 409 PPI
  • Processore Octa Core Kirin 659 da 2.36 Ghz con GPU Mali-T830 MP2
  • 4 GB di RAM abbinati a 64 GB di memoria interna espandibile
  • Doppia fotocamera posteriore: 16 + 2 MegaPixel con autofocus PDAF e flash LED
  • Doppia fotocamera anteriore: 13 + 2 MegaPixel con apertura F/2.0 e flash LED
  • Lettore di impronte digitali
  • Modem 4G, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 4.2, NFC e GPS
  • Batteria da 3340 mAh
  • Sistema operativo Android 7.1 Nougat con interfaccia personalizzata EMUI 5.1

HUAWEI MATE 10 LITE, USCITA E PREZZO

Huawei Mate 10 Lite, sarà disponibile in tre colorazioni: Black, Blue, Gold a partire dal prossimo mese. Il prezzo di vendita consigliato al pubblico è di 399 euro ma lo smartphone non arriverà mai in Italia. La decisione è stata presa direttamente da Huawei che per il nostro Paese ha preferito puntare sul gemello Honor 7X; differente solo per il comparto multimediale. Tuttavia, gli interessati potranno sicuramente importarlo acquistandolo online ad esempio dalla Germania dove MediaMarkt lo propone in preordine a 349 euro.