Android Oreo

Da qualche settimana è entrato nel vivo, mostrando a tutti le sue nuove funzioni davvero interessanti e soprattutto utili. Stiamo parlando della nuova versione del sistema operativo di casa Google, ovvero Android 8.0 Oreo. 

Il nuovo OS è attualmente disponibile solo sui dispositivi di Google, e quindi Pixel ed alcuni Nexus, oltre che sui nuovi Huawei Mate 10 presentati proprio ieri. Se pochi sono i dispositivi che attualmente godono di questo nuovo update, tanti sono gli smartphone che lo attendono e tanti sono quelli che non lo riceveranno.

Ecco quali smartphone non riceveranno Android 8.0 Oreo

Tra i vari top, tutti o quasi dovrebbero ricevere l’aggiornamento ad Android 8.0 Oreo, ma qualche smartphone, anche se non top di gamma, è rimasto clamorosamente fuori.

A farne le spese sono ad esempio i Galaxy S6, S6 Edge ed S6 Edge+ di casa Samsung, i quali hanno già ricevuto due major update come Marshmallow e Nougat. Seguono a ruota tutti i dispositivi della gamma A (2016) che al 99% non riceveranno l’update.

Passando in casa Huawei, ci sono ancora dubbi su P9 e P9 Plus, anche se al 99% dovrebbero riceverlo. Quelli che non lo riceveranno sono sicuramente Huawei P9 Lite, Huawei P8 Lite, Huawei P8 e i primi smartphone della serie Nova.

Per quanto riguarda invece Asus, sembra essere cosa fatta per gli ZenFone 3, mentre saranno lasciati a se stessi quelli della serie GO e ovviamente gli ZenFone 2.

OnePlus invece vedrà aggiornati i suoi OnePlus 3, 3T e ovviamente 5, in attesa del prossimo smartphone potenziato che dovrebbe prendere il nome di 5T, il quale avrà Oreo out-of-the-box.

Infine non ci sono conferme per HTC, che aggiornerà sicuramente il suo nuovo HTC U11, con U Play e U Ultra. Non sono remote però le possibilità che venga aggiornato anche HTC 10. 

Per quanto riguarda le altre case, ci sono conferme solo per i top di gamma, ma non per i medi e bassi di gamma. Solo Nokia ha dichiarato che aggiornerà i suoi dispositivi, come Nokia 3, Nokia 5, Nokia 6 e Nokia 8.