whatsapp novità aggiornamento

E’ di sicuro una delle app più amate del panorama mobile. Rappresenta una delle creazioni più utili di sempre, almeno per quanto riguarda le nuove tecnologie. E’ inoltre l’app più scaricata in tutto il mondo. Esatto, stiamo parlando proprio di WhatsApp.

LEGGI ANCHE: WhatsApp: arriva la possibilità di cancellare i messaggi inviati, ecco in che modo

Oggi siamo qui per descrivervi alcune funzioni non proprio alla luce del sole che WhatsApp può svolgere. Anche se qualche smanettone le conoscerà sicuramente già da qualche tempo, di sicuro c’è chi non ne è a conoscenza. Eccole qui:

1. Consumo dati ridotto

Nel momento in cui dovete sopravvivere un intero mese con 1, massimo 2GB per la navigazione in internet, vi converrà sicuramente utilizzare una feature inclusa nell’app. Si chiama “Consumo dati ridotto“.

Questa funzione vi permetterà di ridurre i dati utilizzati proprio da WhatsApp. Basterà entrare nel menu impostazioni dell’applicazione ed attivare la spunta.

2. Modificare lo stile del testo

Non tutti sanno che è possibile inoltre cambiare lo stile del testo di ciò che scriviamo. E’ estremamente semplice, basta infatti seguire alcuni passaggi brevissimi.

Per utilizzare il corsivo basterà applicare due trattini bassi in ciò che scriviamo, uno prima della frase o parola, ed un altro dopo la frase o parola. Per sbarrare una parola o magari una frase, servirà inserire prima della stessa o di una parola il seguente simbolo: ˜, e poi inserirlo ancora alla fine. Per mettere invece una parola in grassetto, basterà aggiungere due asterischi alla fine di una parola o frase ed all’inizio.

3. Conoscere il momento esatto in cui un contatto WhatsApp entra online

Proprio per questa evenienza nasce l’app WhatDog, scaricabile dal Play Store di Google su tutti gli smartphone Android.

Quest’app complementare, appena il profilo WhatsApp scelto da voi effettuerà l’accesso, o meglio aprirà l’applicazione, invierà una notifica sul vostro smartphone. Così vi permetterà di venire a conoscenza dell’evento, mostrandovi l’elenco con orari di connessione e disconnessione.

4. Non perdetevi i messaggi, segnateli come “Non letti”

Capita a tutti di vedere un messaggio e di non aver tempo utile per rispondere. In questo caso, per non dimenticarvi, bisogna fare un semplice passaggio.

Tutto ciò che dovrete fare è segnare il messaggio come non letto. Basterà tenere premuto sulla conversazione fino a selezionarla, premendo poi sul tasto impostazioni in alto a destra e scegliendo la voce “Segna come non letto“. Nel caso abbiate un iPhone, basterà invece fare uno swipe verso destra.