Huawei Mate 10 Pro

Dopo aver mostrato a tutti il suo Mate 10,  Huawei ha presentato ufficialmente la versione potenziata del suo top, ovvero Huawei Mate 10 Pro. Questo smartphone ha l’obiettivo di surclassare gli attuali top delle più potenti aziende e il lavoro sembra essere ben fatto.

Huawei Mate 10

Mate 10 Pro non ha nulla da invidiare a nessun top attuale ed infatti mostra specifiche tecniche spaventose. Abbiamo il primo processore al mondo basato su reti neurali, ovvero il Kirin 970, possibilità di memoria RAM fino a 8GB, Display impressionante e una batteria da vero top.

Huawei Mate 10 Pro • Design e materiali

Mate 10 Pro fa del design uno dei suoi punti di forza assoluti. Ecco infatti un’estetica plasmata su un telaio monoscocca in vetro 3D, fondata appunto su vetro per quanto riguarda il fronte/retro e alluminio per il resto della composizione. L’eleganza è fuori dal normale grazie all’alternanza di colori sul retro e agli angoli perfettamente smussati.

A conferire valore allo smartphone di sicuro il display border-less che rappresenta un’autentica novità in casa Huawei. Sul retro ecco la bellissima Dual-Camera in collaborazione ancora una volta con Leica, colosso della fotografia tedesco, ed infine il fingeprint poco più in basso.

Huawei Mate 10 Pro

Sul frame esterno abbiamo infine il bilanciere del volume, tasto di accensione e spegnimento ed anche un carrello per due SIM e MicroSD. Sotto è presente una porta USB Type-C per la ricarica, oltre al classico jack da 3,5 mm per le cuffie.

Huawei Mate 10 Pro • Scheda Tecnica

  • Display OLED, Border-less da 6″ con risoluzione 2160 x 1080 pixel in Full HD+, 730nits;
  • CPU Hi-Silicon Kirin 970, 2,4 GHz dati dai 4 Cortex A-73 e 1,8 GHz dai 4 Cortex A-53, NPU (Neural Process Unit);
  • GPU Mali-G72 MP12;
  • Memoria RAM LPDDR4X 6GB;
  • Memoria interna da 128GB espandibili con MicroSD;
  • Fotocamera frontale da 8 Mpx grandangolare, F/2.0, Self Toning Flash, video in Full HD 1080p;
  • Doppia fotocamera posteriore Leica da 20+12 Mpx, RGB e Bianco e nero, Autofocus laser, f/1.6, Hybrid Zoom, OIS, BSI, CMOS, PDAF, Video in 4K;
  • Certificazione IP67;
  • Connettività: 4.5G LTE Cat.12, WiFi a/b/g/n/ac, Bluetooth 4.2, NFC, GPS, A-GPS, Glonass, Galileo, fingerprint, Dual-SIM;
  • Batteria da 4.000 mAh con Super Charge (30 minuti per il 58% di ricarica da 0.);
  • Dimensioni: 150,5 x 77,8 x 8,2 mm
  • Sistema operativo Android 8.0 Oreo con EMUI 8.0

Huawei Mate 10 • Processore

Huawei

Il nuovo Kirin 970 è la vera star. Questo nuovo processore permette prestazioni 25 volte superiori e un’efficienza energetica pari a 50 volte in più rispetto al suo predecessore. Grazie alla NPU le operazioni richiederanno molto meno tempo e consumeranno molta meno energie, rendendo i 4.000 mAh di batteria davvero infiniti.

Huawei Mate 10 Pro • Display

Huawei Mate 10 pro

Mate 10 Pro, insieme a Mate 10, lancia in casa Huwei la ormai affermata moda del display senza bordi. Ecco infatti un pannello OLED da 6″ di tipo border-less. Proprio i bordi trovano uno spazio molto ridotto in prossimità della parte inferiore e superiore.

Huawei Mate 10

La risoluzione in questo caso è in QHD a 2160 x 1440p, e quindi con definizione estremamente nitida e realistica. Il tutto va ad interfacciarsi perfettamente con il rapporto schermo-scocca in 18:9 reso tale proprio dalla quasi totale assenza di bordi e cornici varie. C’è anche il supporto Super HDR10.

Huawei Mate 10 Pro • Multimedia

Sul piano multimediale, Mate 10 Pro è uno dei top in assoluto più forti su piazza. Lasciando da parte il favoloso display in grado di riprodurre video ed immagini in condizioni quasi ineguagliabili, anche in Super HDR10, c’è un comparto fotografico che risulta forse tra i migliori della storia.

Huawei Mate 10 Pro

Ecco infatti una fotocamera frontale da 16 Mpx con apertura f/1.6 grandangolare con selfie mai visti prima. Ad accompagnare ecco il Self Toning Flash, soluzione a LED che fa il suo debutto e che illumina il soggetto non alterandone assolutamente nè colori nè altri parametri importanti per rendere tutto più realistico.

Huawei Mate 10

Dietro invece ecco la classica Dual-Camera, costruita anche in questo caso con Leica, colosso tedesco della fotografia che da qualche ormai quasi due anni lavora spalla a spalla con Huawei. I due sensori sono rispettivamente da 12 Mpx (RGB) e da 20 Mpx (Bianco e nero). Disponibili OIS, ed anche l’Hybrid Zoom, oltre a video in 4K e modalità ritratto per le foto.

Huawei Mate 10 Pro

L’interconnessione tra i due rende possibile una resa davvero ai limiti della perfezione, con colori e profondità praticamente identici a ciò che vede l’occhio umano. Tutto grazie anche all’implementazione dell’Intelligenza artificiale.

Huawei Mate 10 Pro

Sarà inoltre disponibile una Desktop Mode per avere Mate 10 Pro connesso ad uno schermo come fosse un vero e proprio PC basato su Android. Tutto tramite il semplice cavetto e senza alcun dock aggiuntivo. Lo smartphone sarà quindi utilizzabile come trackpad/mouse.

Huawei Mate 10 Pro • Intelligenza Artificiale

Mate 10 è il primo smartphone basato interamente su intelligenza artificiale. Grazie al sistema di Machine Learning, lo smartphone impara a conoscere i vostri comportamenti, a riconoscervi e a sapere prima quale sarà la vostra scelta in base a quelle passate.

Ogni soggetto sarà riconoscibile mediante la fotocamera anche se è stato visto solo una volta. Infatti basterà inquadrarlo una sola volta prima di una foto, che la seconda subito sarà messo a fuoco senza nemmeno una sfocatura. Presenta anche l’AI Zoom in grado di mettere in chiaro qualsiasi foto Zoomata.

Huawei Mate 10 Pro • Sistema Operativo

Tralasciando i Pixel che ne hanno l’esclusiva, è la prima volta che uno smartphone di altra casa viene fuori con Android 8.0 Oreo out-of-the-box. La nuova versione dell’OS di Google arriva quindi per la prima volta su Huawei, forte anche della personalizzazione resa possibile grazie alla nuovissima EMUI 8.0.

Huawei Mate 10 Pro • Prezzo e disponibilità

Sarà disponibile da metà novembre al prezzo di 849€ in Italia. I preordini inizieranno da domani con penna Moleskine inclusa nel prezzo. Le colorazioni saranno Pink Gold, Midnight Blue, Mocha Brown e Titanium Gray.