huaweiInsieme alle foto del prodotto sono state rese note delle nuove specifiche del sistema hardware, come ad esempio le 4 fotocamere presenti sullo smartphone. L’innovazione è sull’utilizzo della dual camera anche nella parte frontale del telefono, probabilmente per arrivare ad ottenere dei selfie ancora più nitide. Una caratteristica di cui l’azienda va molto fiera è l’apertura delle camere che sarà f/1.6, a quanto pare la più larga in circolazione negli smartphone. Non poteva mancare ovviamente il sensore delle impronte, subito sotto la camera, presente ormai in tutti gli smartphone. Una novità che non sembra avere troppa importanza è una striscia che circonda la camera.  Oltre le migliorie alle fotocamere il Mate 10 ha una scheda tecnica davvero avanzata. Avrà un display 5.9” QHD con una risoluzione di 1080×2160 pixel, ma la parte più di rilievo sarà il processore Kirin 659 octa-core con una RAM da 4 GB e una memoria interna standard di 64 GB. Con una batteria da 4,000 mAh  promette alte prestazione per una lunga durata.

Huawei Mate 10 Lite, il piccolino mostra gli artigli

Non abbiamo ancora delle conferme ufficiali dato che si potrà sapere di più solo dopo l’evento di presentazione. I nuovi modelli saranno disponibili in blu o nero/oro.

La casa cinese ha apportato delle innovazioni anche sul campo del sistema operativo oltre alle varie migliorie tecnologiche e di componentistica. Molto probabilmente i nuovi Mate avranno un nuovo sistema basato sul software standard usato da Google e da Android, allineandosi infatti a quello da poco rilasciato (Android Oreo 8.0).

Queste notizie sono state rilasciate da XDA Developers ma non avendo ancora delle reali conferme non sappiamo che altre novità aspettarci. Con questa nuova mossa, quindi, ci si aspetterà un aumento dei prezzi dei nuovi prodotti marca Huawei o perlomeno del modello Mate 10 Lite che sbarcherà in Europa dai prossimi mesi.

Negli ultimi anni questa azienda è entrata nel mercato europeo con prodotti top di gamma, inizialmente a prezzi super economici, ma con questa ultima uscita del Mate 10 Lite al prezzo di 349 euro sembra che i prezzi potrebbero aumentare con il passare del tempo.

In futuro si spera che i prossimi telefoni manterranno le alte prestazioni e gli ottimi materiali senza dovere aumentare in modo spropositato i prezzi.