Il 2017 nel mondo hi-tech sarà ricordato per tanti motivi. Ovviamente a farla da padrone negli ultimi mesi sono state le aziende regine: da Apple (con i nuovi iPhone) a Samsung (con gli smartphone top di gamma infinity display) sino ad arrivare a Google. Il 2017 però è anche oggettivamente l’anno di un grande rilancio: quello di Nokia.

Nokia ed Android, che affari insieme

Il brand, ora sotto il controllo dell’azienda finlandese HMD Global, sta vivendo un nuovo periodo di grandi fortune. Merito degli smartphone lanciati da Gennaio sino ad oggi (Nokia 3,5,6,8 per non dimenticare il mitico 3310) e merito anche del sodalizio firmato con il sistema operativo Android.

Il software di casa Google ha ridato nuova linfa ad un marchio che, in passato, con Windows si era stretto in un abbraccio potenzialmente mortale. I dati sono molto più che incoraggianti. Nel corso di questi mesi sono stati registrati oltre 1,5 milioni di smartphone Android venduti da Nokia. Il numero, anche se improponibile rispetto ai livelli di Samsung, Huawei e Apple, ha una sua ottima dignità.

Leggi anche:  Google sta aggiungendo due nuovi link nella propria homepage

Ma non è tutto. Il rilancio dell’azienda passa anche per il futuro ed il futuro ora sembra essere giorno dopo giorno più roseo. Per l’inizio del 2019 HMD Global si è impegnato a presentare il top di gamma Nokia 9, smartphone flagship che unirà il meglio della tecnologia attualmente presente sul mercato.