ANDROID

Ormai tutte le piattaforme mobili che riguardano smartphone e tablet, offrono degli store estremamente forniti con Applicazioni e giochi davvero interessanti ed avvincenti. Proprio in quest ambito a primeggiare è Android, sistema operativo di Google che basa le sue fortune nel campo sul Play Store. 

Il più che noto market del robottino verde offre infatti milioni di titoli tra app e giochi di tutti i tipi. E’ però sbagliato pensare che sia oro tutto ciò che luccica. Sono molte infatti le app che forniscono grande aiuto agli utenti, così come i giochi che allietano i momenti morti della giornata.

C’è però da dire che sono altrettante le app o giochi da non scaricare assolutamente dal Play Store. Oggi noi vi forniamo un elenco di 5 applicazioni che non devono essere scaricate:

1. GO Keyboard

La prima è un’app che permette all’utente di cambiare lo stile della tastiera con varie funzionalità innovative e soprattutto molto utili. Fino a poche settimane fa era la soluzione più scaricata per quanto riguarda la digitazione su smartphone e tablet, ma qualcosa è cambiato.

Infatti, stando ad alcuni report pubblicati quasi un mese fa, l’applicazione sarebbe stata trovata positiva ad alcuni malware in grado di rubare dati sensibili sfruttando la pressione dei tasti. Il nostro consiglio è di lasciarla lì dov’è.

2. Clean Master

L’app in questione rappresenta una delle più scaricate ma abbiamo qualcosa di importante da svelarvi. Pur promettendo pulizia, salvaguardia e ordine di tutto ciò che c’è nello smartphone, questa fa tutt’altro.

Leggi anche:  Android: 5 applicazioni gratuite che non possono mancare sul vostro smartphone

Sono infatti solo parole, dato che come abbiamo verificato non fa altro che analizzare facendo finta di pulire o sistemare. Inoltre va spesso a chiudere processi molto importanti per lo smartphone.

3. Aptoide

Quest’app è una sorta di Store nello Store, e permette di scaricare titoli gratuitamente anche quando sul Play Store sono a pagamento. Il nostro consiglio è di non scaricarla dato che, essendo le app crackate e clandestine, potrebbero portare alcuni virus sui vostri smartphone. Vi garantiamo che è così, avendolo provato sulla nostra pelle.

4. App per il download di musica

Partendo dal presupposto che è illegale scaricare Mp3, possiamo affermare che lo sono di conseguenza anche queste applicazioni.

Queste inoltre contengono un numero enorme di pubblicità e pop-up, che non permettono una navigazione fluida e soprattutto potrebbero portarvi su pagine indesiderate o magari a fare abbonamenti a pagamento. Non scaricatele.

5. App Torcia

Le app torcia sono davvero interessanti per le loro funzioni multiple, ma allo stesso tempo davvero inutili e pericolose. Molte di queste infatti, se ci fate caso, possono essere molto pericolose dato che chiedono autorizzazioni in merito a microfono, fotocamera ed altro che non serve per nulla alla funzionalità di torcia.

La torcia, ormai da anni, è inclusa negli smartphone Android che sono dotati di Flash LED, per cui è davvero inutile ricorrere a tali app.