Stando a quanto emerso nella giornata di ieri, Xiaomi potrebbe presto annunciare due nuovi componenti della famiglia Redmi di quinta generazione: Redmi 5 e Redmi 5 Plus, i quali dovrebbero essere seguiti – entro la fine dell’anno – da Redmi Note 5. I presunti Redmi 5 e Redmi 5 Plus hanno inoltre ricevuto la certificazione 3C in Cina, con nome in codice MET7 e MEE.

In particolare, la variante Plus del device dovrebbe essere lanciata con un design borderless, sebbene crediamo sia altamente improbabilmente possa somigliare a Mi MIX 2. I report precedenti hanno rivelato che il Redmi 5 Plus dovrebbe essere dotato di un display da 5.7 pollici con una risoluzione di 720 x 1440 pixel e fattore di forma 18: 9.

La serie Redmi di Xiaomi si è sempre contraddistinta per un design compatto, con display da 5 pollici. Strano, dunque, che il prossimo Redmi 5 Plus adotti una simile dimensione, andando ad occupare un segmento di mercato affidato alla line-up Redmi Note.

Il presunto Xiaomi Redmi 5 Plus

Passando alle caratteristiche hardware, Xiaomi Redmi 5 Plus dovrebbe adottare un chipset Snapdragon 450 di Qualcomm, con supporto alla ricarica rapidaQuick Charge 3.0; sul retro troverebbe posto una doppia fotocamera da 13 megapixel. Si prevede la commercializzazione di due varianti: una standard, con 3 GB di RAM, ed una top con 4 GB di RAM.

Leggi anche:  Xiaomi, nel 2018 smartphone con riconoscimento 3D

Entrambi gli smartphone dovrebbero essere lanciati nel mese di novembre. Tale rumor è rafforzato dal fatto che Xiaomi non ha ancora pubblicato alcun teaser relativo alla serie Redmi di quinta generazione.