Dopo aver lanciato delle promozioni accattivanti con l’obiettivo di acquisire il maggior numero di clienti possibili, l’operatore Wind ha deciso di focalizzarsi sui suoi clienti, portando una novità inaspettata.

Proprio quest’oggi, l’operatore Wind si sarebbe convinto di cambiare le condizioni economiche di un servizio utilizzato dai suoi clienti. Stiamo parlando del servizio ‘Ricarica Sms’ che consente di trasferire un credito immediato (da 2€, 4€ o 6€) tra due clienti Wind tramite un messaggio.

Fino a ieri, il cliente che trasferiva la somma di denaro doveva pagare una commissione del 5% sulla ricarica effettuata. Invece, da oggi, colui che effettuerà il trasferimento dovrà pagare un costo fisso di 0,99 Euro per ogni transazione.

Come funziona

Per poter eseguire correttamente la transazione, il cliente dovrà procedere in questo modo:

  1. Scrivere un sms al numero 4243, inserendo il numero di telefono del destinatario.
  2. Lasciare uno spazio, e indicare l’importo di ricarica (da 2€, 4€ o 6€) da trasferire.
  3. Inviare il messaggio.
Leggi anche:  Vodafone, TIM, Wind Tre: a rischio la legge contro i call center

Se il cliente avrà eseguito correttamente la procedura, riceverà un messaggio dal numero Wind 4243, con l’esito della transazione. Se l’esito sarà positivo, l’operatore invierà automaticamente un messaggio anche al cliente che riceverà la ricarica.

Naturalmente, il cliente che eseguirà la transazione dovrà avere un credito minimo di 6 Euro. Per ulteriori informazioni, consultate la pagina ufficiale di questo servizio.