notifiche vocaliLeggere le notifiche di Whatsapp, Facebook, email ed SMS senza distogliere lo sguardo dallo smartphone non è semplice ma con il Lettore di notifiche gratuito, uno strumento sviluppato da Mario Pelissetto, si potrà procedere alla lettura del contenuto del tuo smartphone con la sola interazione vocale. Particolarmente comodo per tutte le situazioni in cui guardare lo schermo del telefono è impossibile o pericoloso (ad esempio quando vi trovate alla guida) ma non volete rinunciare a leggere le notifiche del vostro telefono.

Cos’è il lettore di notifiche?

È un applicazione gratuita in grado di leggere tutte le notifiche del vostro telefono: email, SMS, Whatsapp e tutti i social di sorta. Ogni notifica verrà letta dall’applicazione senza che distogliate lo sguardo da quello che state facendo, semplicemente inviando un comando vocale. Utile, non è vero?

Diverse le modalità disponibili per controllare il comportamento dell’applicazione, tra cui la modalità “riposo” e la modalità “riservata”. La prima è utilizzata per evitare che l’app vi disturbi durante la notte, a nessuno interessa ricevere le proprie notifiche mentre stiamo dormendo. La seconda invece è molto utile per quando vi trovate in compagnia e non volete che i vostri messaggi vengano sentiti da tutti: in questo caso l’applicazione legge solo il nome del mittente o del chiamante, risparmiando il resto della notifica, e si limita ad avvertirvi quando la carica della batteria scende al di sotto del 20%.

Leggi anche:  Il nero di WhatsApp e la sua storia

Disponibile anche un widget con cui disattivare o attivare le funzioni del lettore sarà rapido e semplice.

Come si ottiene il lettore di notifiche?

Sarà sufficiente recarvi sul Google Play Store, cercare “lettore di notifiche” e scaricarlo. Non sarà necessario nessun acquisto sullo store in quanto l’app è gratuita. Non preoccupatevi, non sarete invasi nemmeno da pubblicità, l’unica cosa richiesta è una versione Android pari almeno alla 4.4 (è infatti un aggiornamento presente da questa versione che permette la lettura ad alta voce delle notifiche). Oltre ad Android 4.4 l’altro criterio necessario è l’autorizzazione all’accesso ad una serie di informazioni quali: telefono, chiamate, contatti, ID dispositivo, elementi multimediali e file… tutte cose necessarie per procedere alla lettura delle notifiche.

In  conclusione…

Questa app innovativa e semplice potrebbe risultare molto utile. Permette infatti di interagire col vostro smartphone in maniera totalmente differente, senza bisogno di distrarsi dalle proprie attività per sentire i messaggi ricevuti. Essenziale quando siete impegnati in attività come la guida, dove gli incidenti a causa degli smartphone sono all’ordine del giorno. Cosa aspettate? Provate anche a voi il nuovo Lettore di notifiche free!