La presentazione della line-up Mate 10 di Huawei è sempre più vicina. Dopo avervi anticipato alcune delle specifiche tecniche dei device (QUI riassunte in un unico articolo), vi mostriamo quello che dovrebbe essere il design finale di Huawei Mate 10 Pro.

L’aspetto del device è stato confermato da un poster promozionale in Cina e da alcuni render in alta definizione, diffusi dal solito Evan Blass.

Il poster mostra il pannello posteriore del dispositivo, qui nella colorazione Rose Gold. Il render, invece, conferma il design di Huawei Mate 10 Pro, il quale dovrebbe adottare delle cornici sottili attorno al display QHDEntireView” con risoluzione dello schermo di 1440 x 2180 pixel e fattore di forma 18: 9.

La parte posteriore dello smartphone sarà costruito in vetro, con una sezione più chiara in corrispondenza del sistema dual-camera, realizzata – anche questa volta  – in collaborazione con lo storico brand tedesco Leica. In particolare, stando a quanto emerso nelle scorse settimane, la fotocamere dovrebbero essere dotate di sensori da 20 e 23 megapixel.

Huawei Mate 10 Pro sarà basato sul chipset proprietario HiSilicon Kirin 970, svelato in occasione di IFA Berlin 2017 e dotato di un sistema NPU (Neural Process Unit). Lo smartphone dovrebbe essere commercializzato in quattro differenti configurazioni, con 6 GB o 8 GB di RAM e 64/128/256 GB di storage interno UFS 2.1.

Leggi anche:  Huawei: un errore interno ha causato l'installazione automatica dell'App GoPro su alcuni terminali

Il dispositivo dovrebbe essere lanciato con Android 8.0 Oreo out-of-the-box, customizzato con una nuova versione dell’interfaccia proprietaria Emotion UI. Mate 10 Pro sarà infine alimentato da una batteria con una capienza di 4,000mAh non rimovibile e dotata di ricarica veloce.

Il prodotto sarà disponibile in diverse varianti di colore, tra cui Black, Blue, Rose Gold e Coffee Brown. La presentazione, come già comunicato in apertura articolo, dovrebbe tenersi il 16 ottobre, assieme a Mate 10, Mate 10 Lite e Mate 10 Porsche Edition.