Honor 6C Pro
Honor 6C Pro

I numeri uno di Honor hanno aggiunto un nuovo smartphone al loro portafoglio di prodotti subito dopo aver ufficializzato Honor 7X. Questa volta si tratta di uno smartphone di fascia media, un nuovo entry level con Android Nougat. Si tratta di Honor 6C Pro, un terminale che si presenta agli occhi degli utenti con una scocca completamente in alluminio dall’ormai tipico design Honor.

Un design minimale, sicuramente elegante e allo stesso tempo giovanile grazie ad alcuni dettagli come gli angoli arrotondati. Incastonato in questo corpo c’è uno schermo da 5 pollici di diagonale e 1280 x 720 pixel di risoluzione. Un pannello HD che copre lo Snapdragon 450 con processore Octa Core da 1.8 Ghz con GPU Adreno 506. A supportare queste due unità ci sono 3 GB di RAM LPDDR3 e 32 GB di memoria interna eMMC 5.1 espandibile grazie al supporto alle MicroSD.

Il comparto multimediale comprende un altoparlante, una fotocamera anteriore da 5 MegaPixel ed una fotocamera posteriore da 13 MegaPixel con autofocus e flash LED. Il resto della scheda tecnica comprende il supporto alle reti 4G, WiFi, Bluetooth e GPS, un lettore di impronte digitali ed una batteria da 3050 mAh. C’è praticamente tutto su questo Honor 6C Pro gestito a livello software da Android 7.X Nougat con interfaccia EMUI 5.

Leggi anche:  Honor 7X: presentato il device con design, processore e fotocamera di fascia medio-alta

HONOR 6C PRO, DISPONIBILITÀ E PREZZO

Honor 6C Pro sarà disponibile in tre colorazioni: blu, oro e nero, a partire da novembre in tutto il vecchio continente. Il prezzo consigliato al pubblico è di 179 euro. Una cifra giusta per un terminale che, per quanto entry level, sarà in grado di assicurare una discreta esperienza di utilizzo.