Wind Tre è oramai il brand commerciale della telefonia più diffuso su scala nazionale. La fusione tra le società che hanno dato origine al nome della compagnia ha avuto l’effetto di far scendere TIM dalla prima alla seconda posizione dei provider italiani dopo molto tempo. La grande portata di Wind Tre ha spinto la società ad impegnarsi anche su fronti diversi rispetto a quelli tradizionali. Uno dei campi dove la neonata azienda è attualmente in gioco è quello della pubblica mobilità.

Wind Tre aumenta i costi per il trasporto pubblico

Come ben sapete, attraverso uno smartphone ed attraverso il credito telefonico, oggi è possibile acquistare il biglietto per una corsa in bus o in metro senza rivolgersi a ricevitorie varie. A questo proposito, Wind Tre da poco ha lanciato la piattaforma “My Tickets” con cui gli utenti possono comprare titoli per viaggiare in città quali Roma, Milano, Napoli e molte altre.

Per gli utenti che contano su questo comodo servizio è in arrivo però una brutta notizia. Wind Tre, infatti, da pochi giorni ha aumentato il costo di tale servizio. Se prima acquistare un biglietto veniva a costare 12,40 centesimi (con l’aggiunta della tariffa standard per il viaggio) ora il titolo costerà 19,90 centesimi (con l’aggiunta della tariffa standard per il viaggio).

Leggi anche:  TIM: torna ufficialmente la fatturazione mensile con una nuova offerta da 30 Giga

L’aumento di pochi centesimi è studiato per allinearsi ai prezzi dei brand rivali. Anche TIM infatti adotta il costo di 19,90 centesimi.