wind gratisLa notizia si sta diffondendo velocemente on-line nelle ultime ore tra i clienti Wind, molti non sanno come fare per attivare questi importanti vantaggi messi a loro disposizione ma ecco qui per voi una piccola guida per usufruire dei 5 euro bonus e di 1 giga in regalo se si scarica l’app Veon.

Scarica subito l’app Veon di Wind

Negli ultimi mesi Wind sta cercando di promuovere l’uso da parte dei suoi clienti della nuova applicazione Veon ovviamente scaricabile per i dispositivi Android e IOS.

La nuova app andrà a sostituire la vecchia My Wind che aveva dato non pochi problemi ai clienti. Per questi motivi il famoso operatore vuole spazzare via le critiche con un’ottima opportunità ai propri affezionati. Infatti dal 25 settembre 2017 è partita questa nuova promozione ed ora vedremo come funziona.

Innanzitutto i nuovi clienti devono necessariamente scaricare l’app sul proprio dispositivo, cellulare o tablet, e si troveranno di fronte a una vera e propria novità targata Wind.

La nuova app Veon non sarà infatti il solito strumento per monitorare i dati del proprio contratto stipulato con Wind, tenere sotto controllo minuti, sms e giga disponibili nel proprio piano tariffario.

La rivoluzione sta nel fatto che i clienti wind e non, troveranno davanti ai loro occhi una vera e propria app di messaggistica come le famose Whatsapp e Telegram. Con Veon sarà infatti possibile inviare messaggi, condividere file e immagini ed anche ricevere ed effettuare chiamate.

I clienti ricaricabili Wind ma anche chi ha deciso di avviare la portabilità da uno degli altri operatori sul mercato dopo aver scaricato la nuova applicazione, registrandosi con i propri dati e col proprio numero di telefono avranno in regalo i famosi 5€ di traffico e 1 giga extra.

Le nuove offerte di cui stiamo parlando riservate sia ai vecchi che nuovi clienti Wind sono state chiamate rispettivamente PROMO BONUS VEON e PROMO RICARICA VEON, entrambe sono valide se i clienti si registrano all’app entro 15 giorni dalla richiesta di attivazione di una nuova SIM. La prima promozione garantisce i famosi 5 euro di traffico bonus. È valida fino al 19 novembre 2017 e per conferma di avvenuta operazione bisognerà attendere un sms dal gestore. Inoltre, se si possiede un’offerta con internet incluso, fino a tale data non verrà consumato il traffico dati.

La seconda offerta attivabile ovvero la già citata PROMO RICARICA VEON, permetterà di ottenere un Giga di traffico in regalo grazie alla ricarica che dovrà essere effettuata obbligatoriamente tramite l’app. Anche questa promozione sarà valida fino al 19 novembre 2017 e può essere utilizzata in 4 settimane dopo l’attivazione che anche per la Promo Ricarica Veon viene comunicata con un sms di conferma.

Ripetiamo, per evitare spiacevoli inconvenienti, che i nuovi clienti devono però ricordarsi di registrarsi alla nuova app Veon entro 15 giorni dall’attivazione della nuova sim Wind, altrimenti non potranno usufruire dei suddetti vantaggi.

Ovviamente gli extra che vengono dati con la nuova registrazione vanno ad aggiungersi alle già presenti offerte del proprio piano tariffario. I 5 euro di bonus potranno essere utilizzati per il rinnovo della propria tariffa legata alla sim ricaricabile cosi come il giga extra che sarà utilizzato una volta superata la soglia della propria offerta.

Leggi anche:  Passa a Wind: minuti illimitati, 1000 sms e 10GB per i clienti TIM e Vodafone

Possiamo adesso elencare i principali vantaggi che i clienti Wind avranno con l’utilizzo di Veon: si possono infatti controllare tutti i dati relativi alla propria sim come già detto, in più l’utente potrà utilizzare i giga senza consumare traffico internet.

Un’assoluta novità rispetto alla vecchia app My Wind riguarda la possibilità di ricaricare il proprio numero o un qualsiasi altro numero Wind direttamente dall’apposita area dedicata di Veon pagando attraverso PayPal oppure con carta prepagata o carta di credito in modo da evitare noiose file presso le solite ricevitorie e via dicendo.

Tra le nuove funzionalità dobbiamo evidenziare una nuova interfaccia con la quale sarà possibile richiedere assistenza ad un operatore o chattare direttamente con quest’ultimo per risolvere problemi che possono insorgere con la propria offerta attivata sulla sim.

Veniamo ora a discutere delle scelte che hanno portato Wind al lancio di nuove offerte in concomitanza col cambio di app di riferimento tra le già citate My Wind e Veon.

Le due applicazioni infatti sono state disponibili entrambe per molto tempo per i clienti Wind. In un primo momento con la creazione di Veon, l’operatore stabilì a Febbraio 2017 uno sconto del 10 % per 6 mesi sul costo del proprio piano tariffario attivo con Wind a patto di registrare la propria carta di credito nell’area riservata della nuova app Veon.

L’offerta più interessante all’epoca fu quella denominata 100 MB Bonus. Effettuando infatti il primo accesso della giornata a Veon, si avevano in regalo 100 MB di traffico dati bonus, utilizzabili all’interno delle 24 ore. Tutto senza consumare il proprio traffico dati incluso nell’offerta personale stipulata con l’operatore telefonico.

Già allora Veon prevedeva la possibilità di inviare messaggi, immagini e chiamate ma oggi queste funzionalità sono state notevolmente migliorate come più volte dichiarato da Wind.

In quale ottica bisogna allora vedere ed analizzare le nuove offerte di settembre attivabili con il download di Veon?

Sicuramente riteniamo che ormai fosse necessario un cambio di marcia da parte della Wind che soprattutto in termini di applicazioni proprie non offriva particolari vantaggi ai propri clienti.

I più maliziosi vedono queste nuove offerte come un tentativo di trattenere i numerosi clienti All Inclusive che hanno ricevuto il famoso messaggio:

INFO MODIFICHE CONTRATTUALILuglio 2017 Wind ti informa che, dal primo rinnovo successivo al 16 luglio 2017, il costo della tua offerta aumenterà di 1,50 euro ogni 4 settimane. La variazione è stata determinata dalla modifica delle condizioni strutturali di mercato.’

Tutto ciò ha portato i clienti a decidere se rimanere con questo operatore oppure iniziare a guardarsi in giro alla ricerca di tariffe migliori.

Alcuni sostengono che per questi motivi il numero dei clienti Wind è in calo, anche grazie al recente matrimonio con la compagnia 3 che per adesso non sta dando i benefici previsti.

Non ci resta che attendere le impressioni sulla nuova app Veon e se quest’ultima, con le nuove promozioni già citate, convincerà molti a rimanere sotto contratto con il famoso gestore Wind.