4.5G

Avere un buon abbonamento ma non godere di una buona ricezione per sfruttare i propri Giga di internet equivale a non essere felici possessori di uno smartphone. Vodafone da qualche mese a questa parte ha deciso di fare ufficialmente il salto di qualità, proponendo una nuova rete in grado di stupire tutti per velocità e stabilità.

Ovviamente il riferimento tratta la nuova linea 4.5G, sviluppata e lanciata lo scorso Maggio in tutta Italia con alcune promozioni. Molte però sono le domande che si pongono gli utenti: quali sono le città coperte? O magari: quali sono gli smartphone che possono connettersi al 4.5G? Innanzitutto partiamo col dire cos’è.

Cos’è il 4.5G di Vodafone?

Partiamo col dire che la rete in questione è la piena evoluzione della tecnologia in 4G. Questa consente di navigare esattamente al doppio di una rete 4G normale, arrivando addirittura a 800Mbps. 

Quali sono le città con copertura in 4.5G?

4.5G

Purtroppo la rete non è ancora estesa a tutta Italia, e sono poche le città che possono fregiarsi di tale preziosità. Ad esempio abbiamo nell’elenco città come Palermo, Firenze e Milano con 800Mbps, mentre Torino, Verona e Bologna “si accontentano” di 550Mbps.

Quali sono gli smartphone attualmente abilitati al 4.5G?

In molti vogliono questa nuova rete ma non tutti sanno che gli smartphone non sono tutti abilitati. Quelli che invece possono eccome, sono Samsung Galaxy S8, Galaxy S8+, Sony Xperia XZ Premium, Galaxy Note 8 e ovviamente i nuovi iPhone, insieme anche ad LG V30 e Huawei P10 e P10 Plus. 

Insomma cosa aspettate? Collegatevi al sito Vodafone e andate a scoprire le allettanti promozioni dedicate proprio alla nuova rete.