ios 11.01

Ciò che ha sicuramente diviso di più gli utenti di casa Apple, oltre ai nuovi iPhone 8, 8 Plus e iPhone X, è di sicuro il nuovo update ad iOS 11. Molti hanno trovato l’aggiornamento davvero interessante grazie alle sue nuove feature e all’interfaccia, mentre altri ritengono che per via dei fastidiosi bug, meriti la bocciatura.

Uno dei problemi più fastidiosi che iOS 11 sta portando è di sicuro il “drain battery”, ovvero lo scaricamento troppo rapido della batteria. Proprio per porre un rimedio momentaneo fin quando Apple non rilascerà un fix, ecco ben 15 consigli per limitare la discesa del livello della batteria:

Disattivare dalle impostazioni il WiFi ed il Bluetooth

Dato che, come in molti hanno constatato, i collegamenti nel nuovo pannello di controllo non disattivano del tutto WiFi e Bluetooth, si dovrà ricorrere al menu impostazioni e disattivare le connessioni da lì. Il risparmio è assicurato.

Disattivare Luminosità Automatica

Questa opzione è stata nascosta da iOS 11 e infatti non si trova più nella sezione Schermo e Luminosità ma in Generali. Entrati lì, disattivate l’opzione e settate il livello della luminosità a meno del 50% nel pannello di controllo. Riuscirete a notare un’autonomia migliore a fine giornata.

Disattivare Dati per app che non utilizzate

Recandovi nel menu impostazioni, alla voce Cellulare, potrete disattivare i dati per tutte quelle app che non utilizzate, affinché queste non utilizzino internet di nascosto.

Disabilitare Hotspot

Nello stesso menu, se non l’avete ancora fatto, disattivate l’opzione Hotspot, la quale permette di utilizzare il proprio smartphone come un vero e proprio router.

Disattivare Notifiche per app che non utilizzate

Nella sezione Notifiche, per aver un risparmio sensibile, vi toccherà disattivare l’arrivo di queste ultime per tutte le app di cui non vi interessa ricevere avvisi, come ad esempio giochi e quant’altro. Fatto con molte app, riuscirete a risparmiare molta batteria.

Disattivare Handoff

Nella sezione Generali, cliccate sulla voce Handoff per disattivarla. Se non utilizzate infatti il servizio Handoff, vi conviene fare così per ottenere benefici in termini di batteria.

Disattivare Air Drop

Stessa cosa per il servizio Air Drop: se non lo utilizzate, vi conviene disattivarlo, in modo tale che questo non ricerchi continuamente dispositivi con cui scambiare file. Basterà settarlo su Ricezione non attiva.

Ridurre il tempo di Blocco Automatico del Display

Nella sezione Schermo e Luminosità, scegliete la voce Blocco Automatico e settate il tempo a 30 secondi. Così facendo lo smartphone non utilizzerà il display nei tempi morti e vi permetterà di risparmiare in alcuni casi anche il 25% della batteria.

Selezionare uno sfondo statico

Se volete un risparmio di energia, ciò che dovete fare è settare uno sfondo statico che non abbia bisogno di aggiornarsi mediante il sistema o mediante internet.

Disattivare l’opzione “Ehi Siri”

Se non utilizzate questa opzione, di sicuro molto utile, entrate nel menu di Siri e disattivate la spunta. Così facendo, il noto vocal assistant non avrà continuamente il microfono attivo per ricevere ordini.

Disattivare la Localizzazione per tutte le app che non usate

Dal menu impostazioni, scegliete la voce Privacy ed in seguito Localizzazione per disattivare il GPS per tutte le app che non utilizzate di consueto. Ovviamente non disattivatela per le mappe. 

Nel Menu Privacy disattivare tutte le opzioni di Analisi

Nello stesso menu, disattivate tutte le opzioni di Analisi portate avanti da Apple, le quali agiscono quando voi non utilizzate lo smartphone, consumando batteria.

Disattivare downlaod automatici App Store

Nel menu impostazioni, sotto la voce iTunes e App Store, disattivate i download automatici. Settateli su WiFi, in modo tale che gli aggiornamenti automatici possano avvenire solo qual’ora il vostro smartphone dovesse trovarsi sotto una rete domestica.

Disabilitare i servizi di sistema

Alla voce servizi di sistema che trovate in basso, disattivate tutte le spunte che non vi occorrono. Fate però attenzione: non disattivate il servizio “Trova il mio iPhone”.

Disattivare aggiornamento app in background

Nella sezione Batteria potrete tranquillamente disattivare tutte le app che si aggiornano quando voi non ne siete a conoscenza. Ovviamente quelle che dovranno restare attive sono ad esempio WhatsApp, Facebook, Instagram, Messaggi ecc.