huawei mate 10 Pro
Ecco il Huawei Mate 10 Pro

Grazie ad un post su Twitter del solito Evan Blass, in arte Evleaks, è possibile ammirare un nuovo render di Huawei Mate 10 Pro. La particolarità di questa versione dovrebbe risiedere proprio nel display. Il pannello frontale atteso è un AMOLED EntireView da 5.9 pollici con un rapporto di visione di 18:9. La risoluzione dovrebbe essere di 2880×1440 pixel.

Dal punto di vista hardware, si attende un System on a Chip HiSilicon Kirin 970 accompagnato da 6 GB o 8 GB di memoria RAM. La memoria interna dovrebbe attestarsi su tre differenti formati: 64, 128 e 256 GB.

La batteria da 4000 mAh dovrebbe garantire un’autonomia ottima anche per un hardware di questo livello. A condire il tutto, come emerge anche dal render, trovano spazio nella parte posteriore la doppia fotocamera con autofocus laser e il sensore per la lettura delle impronte digitali. Il comparto ottico sarà realizzato in collaborazione con LEICA e presenterà un sensore da 12 megapixel e uno da 20 megapixel con lenti Summolux-H dotate di apertura focale f/1.6

Leggi anche:  Smartphone Android, nel 2017 in Cina il primo calo: Huawei al vertice

Dal punto di vista del design, il Hawei Mate 10 Pro si dovrebbe contraddistinguere per le colorazioni grigia, blu e una terza variante non ancora confermata. Il gruppo fotocamera è contraddistinto da una banda realizzata in alluminio per valorizzarne l’aspetto. Lo spessore del terminale non dovrebbe superare gli 8 millimetri attestandosi sui 7,5 mm.

I prezzi potrebbero essere assolutamente da top di gamma. La variante base composta da 6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna partirà da 799€ mentre la configurazione 8GB di RAM e 256 GB di memoria interna potrebbe arrivare anche a 1099 euro.