galaxy s9

Dando seguito a quelli che sono gli attuali rumors che girano intorno al mondo degli smartphone, il prossimo top di gamma di casa Samsung, meglio conosciuto come Galaxy S9, sarebbe già tra i più chiacchierati.

Con cadenza settimanale infatti starebbero venendo fuori già i primi video-concept che vi abbiamo concesso di vedere. Caratteristiche mostruose quelle che equipaggeranno il flagship sudcoreano; ci sarà un Infinity Display ancora migliore rispetto a prima, con bordi ridotti fino a non esserci più.

Galaxy S9

In più si parla insistentemente di 6 GB di memoria RAM, di una doppia fotocamera posteriore, di un lettore di impronte sotto lo schermo e anche di un processore che sarà il top assoluto, ovvero lo Snapdragon 845 di casa Qualcomm. 

C’è però qalcuno che starebbe già pensando a mettere in difficoltà S9, e quel qualcuno pare sia Xiaomi, azienda cinese. Il produttore ha intenzione di lanciare all’inseguimento del top di Samsung, il suo Xiaomi Mi 7, smartphone top di gamma che avrà una caratteristica in comune proprio con S9: lo Snapdragon 845.

Leggi anche:  Smartphone fatturati per un totale di 120,2 miliardi negli ultimi mesi

Ma chi dei due sarà più potente?

Stando a quanto riportato nelle ultime ore dai rumors arrivati online, Xiaomi Mi 7 sarà più potente di Galaxy S9. Vi starete sicuramente chiedendo il perchè; la risposta è semplice: Xiaomi starebbe stringendo una collaborazione con Qualcomm per ottimizzare insieme proprio lo Snapdragon 845 su Xiaomi Mi 7, il quale risulterebbe così leggermente più rapido e più fluido.

Ovviamente si parla di indiscrezioni che arrivano con consistente anticipo rispetto a quella che sarà la data di presentazione dei due top sopra citati, ma qualcosa comincia a muoversi