Huawei-Mate-10-Promo-2
Huawei Mate 10, slide promozionale

Due possibili varianti del prossimo top gamma Huawei Mate 10 avrebbero ricevuto, all’inizio del mese corrente, la certificazione da parte dell’ente China Compulsory Certificate (CCC). I device, recanti numero di modello ALP-AL00 e ALP-TL00, dovrebbero essere due versioni dello stesso prodotto: “Alpi.”

La certificazione ci consente di scoprire molti dettagli circa i dispositivi, che saranno annunciati ufficialmente il 16 ottobre. Innanzi tutto, il CCC rivela gli standard di ricarica, ossia 4,5 V a 5A o 5V 4.5A; in entrambi i casi, gli smartphone supporteranno 22,5 W di potenza.

La serie Mate 10 è stata oggetto di numerose fughe di notizie e rumors negli ultimi mesi, e lo stesso produttore ha confermato il lancio di due varianti: Mate 10 e Mate 10 Pro, con quest’ultimo caratterizzato dalla tecnologia Fullview.

Leggi anche: Huawei Mate 10: foto dal vivo, specifiche e prezzo prima del lancio!

Huawei Mate 10 Pro, in particolare, dovrebbe vantare uno schermo da 5.99 pollici IPS con risoluzione QHD+ 2.880 da 1.440 pixel e fattore di forma 18: 9, certificazione IP67 e lettore di impronte digitali sul retro. Entrambi gli smartphone dovrebbero adottare un sistema a doppia fotocamera posteriore realizzato in collaborazione con Leica; i sensori dovrebbero avere – come LG V30 – un’apertura f / 1.6, e dunque garantire ottime performance anche in condizioni di scarsa luminosità.

Leggi anche:  Huawei lancia Balong 5G01: il primo chipset per la connettività 5G

Confermato poi il chipset Hisilicon Kirin 970 (presentato dall’azienda ad IFA 2017) e dotato di una unità di calcolo neurale, coadiuvato da almeno 6GB di RAM e 128GB di storage. Lo smartphone sarà basato su Android 8.0 Oreo out of the box con personalizzazione proprietaria EMUI 6.