WhatsApp

WhatsApp è diventato ormai uno dei servizi di messaggistica istantanea più famosi ed utilizzati al mondo. Nonostante questo però, ci sono delle funzionalità nascoste che non tutti conoscono.

Nonostante siano contati più di un miliardo di utenti attivi, su Android e IOS, molti si limitano ad utilizzare questo servizio solo per inviare dei semplici messaggi di testo, senza però sapere che i servizi che offre WhatsApp sono molti di più. Oggi con questa semplice guida ve li sveleremo, così da semplificarvi la vita nell’utilizzo di WhatsApp.

Formattazione del testo

Questa funzione c’è da ormai parecchio tempo, ma non tutti ne sono a conoscenza. Tramite delle stringhe di codice è di fatto possibile modificare la formattazione del testo. Ad esempio, scrivendo tra due asterischi otterremo una scrittura in grassetto. Per velocizzare questa funzione, vi basterà selezionare il testo che volete formattare, e cliccare sui tre pallini che appariranno accanto alle funzioni copia, taglia e incolla.

Inviare un messaggio a più contatti

Questa è una funzione poco nota, visto che è stata introdotta tramite gli aggiornamenti rilasciati fino ad oggi. Di fatto vi basterà selezionare il testo scritto e tenere premuto il tasto avanti, in modo tale che apparirà la lista dei nostri contatti dalla quale sceglieremo a chi inviare il messaggio.

whatsapp novità

Messaggio broadcast

Tramite WhatsApp possiamo anche inviare con un semplice tocco un messaggio Broadcast. Per chi non lo sapesse, consiste nell’inviare un messaggio a più persone senza però dover creare un apposito gruppo. Per farlo dovrete andare nella pagina principale del servizio di messagistica, cliccare le opzioni in alto a destra ed infine selezionare la voce “nuovo broadcast“. Ora selezionate i contatti che vi interessano ed inviate loro il messaggio.

Segreteria telefonica

Non sempre tutti possono rispondere alle chiamate vocali che effettuiamo tramite WhatsApp. Qualunque sia la motivazione, al termine di una chiamata senza risposta ci vengono proposte tre opzioni. La prima ci consente di tornare alla schermata principale di WhatsApp, la seconda invece consente di richiamare automaticamente ed immediatamente il contatto con il quale non siamo riusciti a comunicare. La terza funzione invece ci consente di lasciare un messaggio vocale alla persona che stiamo cercando di contattare, proprio come una segreteria telefonica.

Leggi anche:  WhatsApp: 3 nuove funzioni e trucchi nascosti che nessuno conosce

Cercare le GIF più adatte

Una funzione molto comoda introdotta da poco riguarda invece la ricerca delle GIF, che varia però a seconda del sistema operativo che avete in uso. Per gli utenti Android, non dovrete fare altro che aprire la schermata delle emoji dalla tastiera, cliccare sulla sezione GIF e poi utilizzare la ricerca posta in basso a sinistra (lente d’ingrandimento) per trovare quella più adatta sfruttando la parola chiave. Per chi utilizza IOS invece, dovrete cliccare il tasto + posto accanto alla finestra della chat, e successivamente sfruttare il tasto di ricerca e la parola chiave per trovare la GIF che ritenete più utile.

Leggere i messaggi con Siri

Questa funzione nascosta riguarda ovviamente solo i proprietari di un dispositivo di casa Apple, visto che prevede l’utilizzo di Siri. Tramite gli ultimi aggiornamenti potrete chiedere a Siri di “leggere l’ultimo messaggio di WhatsApp”. L’assistente vocale leggerà ad alta voce il messaggio, ma lo farà una sola volta senza possibilità di ripetere.

Individuare le chat più pesanti

Anche quest’ultima funzione riguarda esclusivamente i possessori di dispositivi marcati Apple. Di fatto loro hanno la possibilità di conoscere quali sono le chat che occupano maggiore spazio nella memoria integrata nel dispositivo. Questa si rivela essere una funzione molto comoda soprattutto con i gruppi che inviano molte foto o video. inoltre questo servizio ci permetterà di capire quali sono i file spazzatura che ci converrà eliminare per liberare ed alleggerire il nostro iPhone.

Di quali di questi trucchi eravate all’oscuro? Qual’è secondo voi il più comodo? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti.