Google PixelBook
Google PixelBook

Le novità dal mondo Google non accennano a fermarsi. Dopo le indiscrezioni su Pixel 2 e Pixel 2 XL, adesso è il turno di Google PixelBook. Il dispositivo, visibile nella foto in alto, è il nuovo chromebook di Google e quindi un computer portatile con schermo touchscreen dotato di Chrome OS. È il sistema operativo di Big ideato per coloro che usano principalmente internet e svolgono la maggior parte del proprio lavoro online sfruttando dunque gli ampi servizi della compagnia: social network, e-mail, cloud e video.

La particolarità di questo Google PixelBook riguarderebbe la scocca che grazie ad una cerniera in grado di far ruotare lo schermo touch lo trasforma in un tablet. Un convertibile con il supporto alle applicazioni Android che dovrebbe poter sfruttare anche PixelBook Pen, un pennino sviluppato da Google come accessorio opzionale. Non ci sono altre informazioni su questo chromebook che con tutta probabilità avrà uno schermo inferiore a 13 pollici, connettività WiFi, LTE ed una batteria con almeno 5 ore di autonomia.

Leggi anche:  Ingegnere di Google si licenzia dopo 13 anni di lavoro, ecco il perché
Google PixelBook
Google PixelBook

GOOGLE PIXELBOOK, PREZZI E VERSIONI

Google dovrebbe presentare PixelBook il prossimo 4 ottobre, insieme ai nuovi Pixel 2. Il chromebook, disponibile nell’unica colorazione Silver, dovrebbe avere più versioni differenti principalmente per la memoria: 128, 256 e 512 GB. Secondo quanto emerso in rete, si partirà da 1.199 dollari per il modello con 128 GB di memoria, 1.399 dollari per quello intermedio con 256 GB e 1.749 dollari per quello più potente con 512 GB. Il pennino dovrebbe costare 99 dollari.