Da qualche giorno siamo tutti a conoscenza del fatto che l’iPhone X rappresenti lo smartphone più costoso mai venduto da Apple. Ma, voi, sapete esattamente quanto paga Apple per produrlo?

Produrre l’iPhone del decennale costa di più del Galaxy S8

Ebbene, gli osservatori dell’industria cinese hanno realizzato un’ inchiesta ed hanno stimato il costo totale dei componenti coinvolti nella realizzazione dell’ iPhone più avanzato di sempre. Seguendo un rapporto di IChunt, tramite GSMArena, il costo di produzione stimato per l’iPhone X è di circa 412,75 dollari. Dato che il prezzo di vendita è, almeno negli USA, di 999 dollari per la variante base, con 64 GB di spazio di archiviazione, il 59% di ogni vendita sarebbe guadagno puro. Sappiamo già che la componente più costosa dell’ iPhone X è il suo display Super Retina da 5,8 pollici dotato di un pannello OLED realizzato da Samsung.

iPhone X, il cuore è il chip A11 Bionic

La società ha stimato un costo di 80 dollari per l’acquisto di un unico pannello. Le fonti precedenti avevano indicato che il costo del singolo pannello fosse compreso tra i100 ed i 120 dollari. Ma non solo display, il nuovo processore Apple A11 Bionic ha un costo di 26 dollari, mentre il modello Qualcomm più performante raggiunge un costo di soli 18 dollari. Il sensore 3D implementato per l’utilizzo della funzione Face ID ha un costo di 25 dollari ed il pannello di vetro nella parte frontale ha un costo di 18 dollari. Il modulo della memoria di archiviazione realizzato da Toshiba ha un prezzo di 45 dollari l’uno, per la variante da 256GB mentre i 3GB di RAM valgono 24 dollari.

L’elenco non finisce quì, perché i componenti sono molti di più. Abbiamo detto, che per ogni iPhone X venduto, Apple dovrebbe guadagnare il 59 per cento per ogni pezzo, in realtà, non è proprio così. Troviamo, infatti, altre spese aggiuntive che non sono incluse in questa stima, come i costi legati alla logistica, alla produzione dell’ iPhone X, al costo della produzione del software ed altro ancora. Inoltre, rispetto al Samsung Galaxy S8 che utilizza, anch’esso, un display OLED avanzato, l’iPhone X ha un costo maggiore per la produzione. Il Galaxy S8 dovrebbe avere un costo di produzione pari a 307,50 dollari, notevolmente inferiore a quello dell’iPhone X.

Leggi anche:  IPhone X: arriva il supporto ai video Full screen di YouTube