Conosciamo tutti la missione di Google Maps: mappare il mondo. Ma Google ha deciso di andare oltre: sta ora incoraggiando gli utenti di Maps a caricare brevi video in stile Instagram sulla piattaforma.

Gli utenti iscritti nel programma ‘Guide localipossono registrare clip video da 10 secondi da Google Maps o caricare i primi 30 secondi di un video che hanno già registrato. Secondo TechCrunch, la funzionalità è attiva da circa due settimane, anche se le Guide locali hanno iniziato a ricevere le e-mail solo da pochi giorni. Non esiste attualmente alcun annuncio ufficiale da parte di Google, salvo per la pagina “Suggerimenti” che è stata collegata in ogni email.

La nuova funzione potrebbe essere fondamentale per le attività locali

I video possono catturare benissimo l’atmosfera di un ristorante, di un negozio o di un panorama. Le aziende locali, naturalmente, potranno utilizzare questa funzionalità per evidenziare anche i propri prodotti.
Se desideri condividere i tuoi video lunghi da 10 a 30 secondi con il mondo (a condizione che rispettino le politiche di condivisione dei contenuti di Google), puoi farlo in questo modo:

  • Cercare un posto su Google Maps che hai visitato o stai visitando;
  • Scorrere verso il basso e toccare il pulsante “Aggiungi una foto“;
  • Toccando l’icona “Fotocamera” e tenendo premuto il pulsante di scatto fino a 10 secondi.
Leggi anche:  Grazie a Google Maps trovare parcheggio a Roma e Milano non sarà più un'impresa

Questa funzionalità è attualmente disponibile solo per Guide locali su Android, ma sarà sicuramente estesa per includere la versione iOS di Google Maps non appena verrà eseguito un roll-out più ampio. Come evidenziato dai passaggi sopra illustrati, la funzionalità non è ancora del tutto intuitiva, ma questo probabilmente cambierà in un futuro aggiornamento di Google Maps.

Inoltre, anche se questo potrebbe sembrare un aggiornamento secondario in un primo momento, porterà un bel cambiamento su Google Maps, in particolare per i proprietari di aziende locali. Anche se lo scattare fotografie è piuttosto facile, è probabile che molti di loro presto vorranno condividere video professionali sulle loro posizioni, che è molto più difficile: prevediamo un boom di assunzioni di professionisti del settore.

Siete pronti ad utilizzare l’esperienza accumulata con tutte quelle foto e video di cibo postati su Instagram?