Whatsapp aggiornamento android ios

Al giorno d’oggi una delle applicazioni tra le più imprescindibili del panorama smartphone è sicuramente Whatsapp, app regina in termini di messaggistica istantanea.

Ovviamente quasi nessuno degli utenti in possesso della applicazione più scaricata al mondo, riesce a fare a meno di controllare il proprio account di continuo. Il problema sorge nel momento in cui si utilizzano due dispositivi ma l’account è solamente uno. Come ben sapete è impossibile utilizzare un unico account su due dispositivi diversi contemporaneamente, per cui tutto quello che faremo oggi e consigliarvi un metodo al quale magari non avete ancora avuto modo di pensare.

WhatsApp Web is the way

La chiave di tutto sta nel lato web di WhatsApp ovvero WhatsApp Web. Infatti, se in un dispositivo utilizzate l’applicazione ufficiale, nell’altro che vi portate dietro non dovrete fare altro che accedere all’applicazione tramite web così come la utilizzate sul PC.

whatsapp

Una volta collegati alla pagina WhatsApp Web sul dispositivo secondario, di sicuro vi ritroverete di fronte al sito in versione mobile il quale non vi permetterà la connessione; detto ciò tutto quello che dovrete fare è cliccare in alto a destra sui tre puntini che aprono il menù di Google Chrome, e richiedere il sito in modalità desktop.

whatsapp

Superato questo passo vedrete che spunterà fuori la classica pagina con al centro un QR Code che dovrete scannerizzare con lo smartphone dove utilizzate WhatsApp in pianta stabile cliccando sull’opzione WhatsApp web. Ovviamente questa è una soluzione che può essere utilizzata in caso di necessità dato che su uno smartphone il testo in modalità desktop risulterà piuttosto piccolo ma tutto ciò cambierà nel momento in cui il vostro secondo dispositivo risulterà essere un tablet

Leggi anche:  Messenger contro WhatsApp: la chat di Facebook raggiunge un importante traguardo