ASUS ZenFone Zoom S
ASUS ZenFone Zoom S è il primo smartphone dell’azienda a ricevere ZenUI 4.0

Asus ha annunciato l’arrivo della nuova interfaccia proprietaria ZenUI 4.0 su ZenFone 3  Zoom (ZE553KL), conosciuto in Italia con il nome ZenFone Zoom S. L’aggiornamento è disponibile tramite OTA e sarà notificato nel giro delle prossime ore su tutti i terminali.

Grazie al nuovo aggiornamento, la versione di sistema arriva così al numero V23.40.97.58. La nuova versione di sitema ZenUI 4.0 porta con se diverse novità dal punto di vista delle performance e della stabilità di sistema.

Asus continua nel proprio percorso minimalista, riducendo così il peso dell’interfaccia sul sistema. Questo permette di avere uno smartphone sempre reattivo in ogni condizione di utilizzo. Le applicazioni preinstallate sono adesso solo tredici, un record al ribasso che permette di avere più spazio a disposizione dell’utente. È possibile anche sfruttare le dual-app per accedere alla stessa applicazioni con due account diversi.

Si è cercato di mantenere il design Android andando a lavorare sugli effetti di luce e sulla resa visiva per rendere più facile individuare l’area di interesse. Sono state apportate modifiche al codice della gestione fotografica. Grazie ad un algoritmo basato sull’Intelligenza Artificiale sarà possibile creare automaticamente cartelle che raggruppano le foto a seconda dei soggetti o dei panorami.

Leggi anche:  Honor V10 con Kirin 970 pronto al debutto in Cina prima del lancio globale

 

Per chi volesse provare a forzare l’update, è possibile effettuare la ricerca manuale nelle Impostazioni ed avviando il servizio nel menù Aggiornamenti di Sistema.