Oggi a Londra un’esplosione ha coinvolto la metropolitana di Londra, sulla District Line, alla fermata di Parsons Green provocando feriti. Il tutto lascia presupporre che l’esplosione sia dovuta ad un ordigno posizionato da terroristi dell’ISIS e al momento la polizia starebbe disattivando un secondo ordigno.

Proprio Facebook ha lanciato anche in questo caso il Safety Check che permette alle persone che si trovano nel luogo interessato di segnalare le loro condizioni e far sapere ad amici e parenti che stanno bene.

Come funziona Safety Check

Quando lo strumento viene attivato dopo un attacco terroristico, se siete nella zona interessata, riceverete una notifica direttamente da Facebook che chiederà in tempo reale il vostro stato di salute.

In questo modo il noto social network sarà in grado di determinare dove siete, mettendo insieme una serie di informazioni come la città, l’ultima posizione segnalata e le varie segnalazioni di attacchi terroristici.

Proprio in occasione dell’attacco terroristico a Londra avvenuto alle 8.20, Facebook, ha attivato Safety Check per tutti coloro che si trovavano vicino al luogo dell’esplosione.

Leggi anche:  WhatsApp presto si aprirà tramite Facebook: ecco la nuova idea di Zuckerberg