Oltre a lanciare il Mi Mix 2 con un rapporto di aspetto di 18: 9 ed il Mi Notebook, Xiaomi ha annunciato il Mi Note 3 anche in occasione dell’evento in Cina.

Assomiglia ad una versione più grande del Mi 6

 

Il lancio del Mi Note 3 non è una sorpresa, già, alcuni giorni fa, vi abbiamo parlato della presentazione congiunta di entrambi gli smartphone. Il dispositivo dispone di un display da 5,5 pollici, racchiuso in un corpo molto sottile. Proprio come il Mi 6, anche il nuovo device viene fornito con una configurazione con doppia fotocamera posteriore.Lo Xiaomi Mi Note 3 presenta un display curvo sia davanti che dietro, con vetro curvato ai lati che conferisce un effetto a specchio. Il cellulare dispone di un telaio in alluminio e di un magnifico corpo blu opaco.

È super sottile e come riportato dall’azienda è un piacere tenerlo in mano. Nella parte posteriore troviamo una fotocamera a filo con cerchi in oro che circondano entrambe le lenti della fotocamera. La terza generazione del Mi Note è dotata di un processore Snapdragon 660, un octa-core, accoppiato a 6 GB di RAM e 64 GB / 128 GB di spazio di archiviazione. E’ basato su Android Nougat con interfaccia proprietaria MIUI 9, sotto la scocca troviamo una batteria da 3500mAh con supporto alla tecnologia Quick Charge 4.0 di Qualcomm.

Leggi anche:  Smartphone Android, nel 2017 in Cina il primo calo: Huawei al vertice

Il dispositivo dispone di un sensore di impronte digitali nella parte frontale ed incorporato nel pulsante Home ed è dotato di connettività 4G LTE ed NFC. Il Mi Note 3 potrebbe essere considerato come una variante più grande del Mi 6, lo smartphone di punta della società lanciato nell’Aprile di quest’anno. Il dispositivo dispone di un’impostazione della fotocamera molto simile a quella del Mi 6, con due sensori posteriori da 12MP combinati con zoom ottico 2x ed OIS a 4 assi.

Sul fronte, troviamo una telecamera con autofocus da 8 megapixel con Adaptable AI Beautify e sblocco tramite riconoscimento facciale. La fotocamera posteriore è dotata del classico effetto bokeh, della modalità Ritratto, della capacità di scattare foto di alta qualità anche a distanza ed ottimizzazione degli scatti a bassa luminosità.
Il Mi Note 3 dovrebbe avere un prezzo intorno ai 350 euro per la variante da 64GB mentre saranno necessari circa 400 euro per la variante da 128 GB.