Whatsapp

Uno degli aspetti positivi di WhatsApp sta nel fatto di poter sapere se un nostro contatto è attualmente disponibile a chattare oppure no. Quando apriamo una conversazione, attraverso lo “Stato online” o attraverso l’ultimo accesso, possiamo orientarci sull’inviare o meno un messaggio.

Come rispondere su WhatsApp senza apparire online

Proprio questa tracciabilità estrema rappresenta, al tempo stesso, croce e delizia del servizio. Molti utenti, infatti, amano riservare la loro privacy e scelgono la via estrema: l’occultamento dell’ultimo accesso. Tale espediente non è necessario però a nascondere l’essere online.

Per rispondere ai messaggi senza apparire online non c’è uno strumento ufficiale fornito di WhatsApp. Possiamo però ricorrere ad alcuni piccoli trucchetti homemade.

Il metodo più gettonato – e quello forse anche più conosciuto – è quello di aprire la chat con il cellulare sprovvisto di rete internet. Così facendo, WhatsApp non sarà mai in grado di raggiungere il server. Allo stesso tempo noi potremmo aprire la conversazione desiderata, rispondere, uscire dall’app e poi riconnettere il device. In questo modo il messaggio sarà inviato senza essere stati in linea.

Leggi anche:  WhatsApp, attenzione al falso buono sconto proposto di IKEA

Allo stesso modo chi possiede un iPhone o un device di ultima generazione Android che consente di rispondere tramite notifica può utilizzare questa via, molto più semplice ed immediata.

Chi, invece, fosse in possesso di uno smartphone Android non di ultima generazione può sfruttare il widget ufficiale della piattaforma per avere sempre presenti le notifiche provenienti dalle varie chat.